it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come ottenere Android O Beta sul tuo dispositivo Pixel o Nexus In questo momento

Come ottenere Android O Beta sul tuo dispositivo Pixel o Nexus In questo momento


Android "O" è la versione imminente del sistema operativo mobile di Google, ma non devi aspettare fino a la data di uscita per mettere le mani sulle ultime e più grandi funzionalità. Se disponi di un dispositivo Nexus o Pixel compatibile, puoi installare l'anteprima sviluppatore di Android O al momento.

Che cos'è un'anteprima Beta / Developer?

Come suggerisce il nome, questo è un modo per gli sviluppatori di farsi gli occhi su quello che sta arrivando nella prossima versione principale di Android. Google ha avviato il programma di anteprima per sviluppatori con Android L, che in seguito è diventato quello che ora conosciamo come Lollipop, quindi ha migliorato il programma con Android Nougat. E sta proseguendo ora con il lancio di O.

CORRELATO: Le migliori nuove funzionalità di Android 8.0 Oreo, disponibile ora

In poche parole, pensate a questo come una beta pubblica. È progettato per gli sviluppatori per assicurarsi che le loro applicazioni siano pronte per l'aggiornamento quando O diventa disponibile pubblicamente per tutti, ma è anche un ottimo modo per gli appassionati di vedere cosa succede dietro le quinte prima che sia pronto per una versione principale. Tieni presente, tuttavia, che si tratta di software beta, e avrà bugs qua e là.

In altre parole, se hai solo un telefono, probabilmente non è la migliore idea per testare questo anteprima su di esso. Se hai un vecchio Nexus (o un Pixel che non usi) e vuoi dare un'occhiata a quello che sta arrivando, questa è l'occasione perfetta.

Puoi ottenere Android O su questi moderni dispositivi Nexus:

  • Nexus 6P
  • Nexus 5X
  • Nexus Player
  • Pixel C
  • Pixel
  • Pixel XL

Curioso provarlo? Cominciamo.

Come iscriversi al programma Android O Beta

Come accennato in precedenza, Google ha migliorato il programma per sviluppatori con Android Nougat, offrendo agli utenti un modo semplice per "partecipare" al programma e fornire aggiornamenti over-the-air (OTA) per dispositivi compatibili. Sta usando questo stesso design per l'anteprima O, che è fantastico. Non devi sbloccare il tuo bootloader o altro per utilizzarlo, anche se potrebbe essere una buona idea, dato che ti aiuterà a riparare il dispositivo se qualcosa va storto.

Se hai uno dei dispositivi sopra menzionati collegato al tuo account Google, puoi andare qui per iniziare con il programma beta. Dopo aver effettuato l'accesso con il tuo account Google, assicurati di leggere tutte le avvertenze prima di iniziare a fare clic sui pulsanti. In particolare: se desideri disattivare il programma beta e tornare all'ultima versione stabile di Android, il tuo dispositivo dovrà essere cancellato con un ripristino dei dati di fabbrica.

Una volta confermato che sei cool con il fatto che questo potrebbe essere super buggato sul tuo dispositivo, puoi semplicemente premere il pulsante "Registra dispositivo" sotto il dispositivo idoneo a cui desideri inviare N.

Un popup apparirà con un set standard di questo potrebbe distruggi gli avvisi del dispositivo , quindi se ciò non ti spaventa, fai clic sulla casella di controllo e premi il pulsante "Iscriviti alla beta".

Entro pochi minuti, il dispositivo registrato dovrebbe ricevere una notifica di aggiornamento. Questo si installerà come qualsiasi altro aggiornamento scaricherà direttamente da Google, quindi lampeggerà automaticamente.

Al riavvio, eseguirai Android O!

Come eseguire il flash di Android O manualmente

CORRELATO: Come aggiornare manualmente il tuo dispositivo Nexus con le immagini di fabbrica di Google

Il metodo OTA dovrebbe funzionare per la maggior parte dei dispositivi, ma puoi anche eseguire il flash manualmente in caso di problemi. Abbiamo già spiegato come aggiornare il tuo dispositivo Android senza attendere l'OTA e l'anteprima di Android O segue le stesse linee guida. Sebbene tu possa utilizzare lo script "flash-all" trovato all'interno del file di download, ti consiglio di seguire la sezione "Cosa fare se lo script non funziona" solo per assicurarti che tutto sia lampeggiato perfettamente.

La differenza principale è dove troverai i file di aggiornamento. Invece di ospitarli nella pagina Factory Images for Nexus Devices, Google mantiene i file di anteprima degli sviluppatori nascosti in sicurezza sul suo sito per sviluppatori. Tutto quello che devi fare è prendere il download appropriato e seguire le istruzioni in questa guida per far funzionare le cose.

Vale la pena ricordare che non c'è alcun vantaggio nel farlo in questo modo dato che ora c'è un programma OTA, quindi questo metodo dovrebbe essere usato solo se hai problemi a tirare O attraverso il programma di registrazione. Soprattutto perché richiede lo sblocco del tuo bootloader.

Come tornare a Nougat e cosa aspettarsi

OK, quindi hai dato a Android O una possibilità, innamorandoti di ogni genere di cose belle su di esso, ma in definitiva, non sono riuscito a gestire il passeggino. Non c'è vergogna in questo, ed è super facile tornare a una versione stabile di Nougat.

Se ti sei iscritto al programma usando il metodo OTA, devi solo tornare alla pagina di destinazione del programma Android Beta e "annullare la registrazione" il tuo dispositivo facendo clic sul pulsante. Tieni presente che questo eseguirà un ripristino dei dati di fabbrica sul dispositivo , quindi se sei a posto per perdere tutto e ricominciare da capo, fallo. Al momento non esiste un modo consigliato di tornare indietro senza cancellare il dispositivo. Eseguire il backup di tutto ciò che è necessario prima di continuare!

Se l'aggiornamento è stato eseguito manualmente, è sufficiente scaricare l'immagine di fabbrica appropriata per il dispositivo e farla lampeggiare utilizzando le stesse istruzioni utilizzate per l'anteprima dell'anteprima. Facile


Mentre è ancora in beta, testare l'anteprima degli sviluppatori di Android O è un ottimo modo per avere un'idea di ciò che Google sta lavorando dietro le quinte. Per iniziare a cercare cosa, dai un'occhiata a O.


Che cos'è la velocità dell'otturatore?

Che cos'è la velocità dell'otturatore?

Nella fotografia, la velocità dell'otturatore, chiamata anche tempo di esposizione, è il periodo di tempo in cui il sensore digitale (o pellicola in una fotocamera precedente) viene esposto alla luce durante l'acquisizione un'immagine. In una DSLR, un otturatore fisico si sposta per far cadere la luce sul sensore della videocamera che registra l'immagine reale.

(how-top)

Quanto di una foto posso stampare dal mio telefono o fotocamera?

Quanto di una foto posso stampare dal mio telefono o fotocamera?

C'è qualcosa di speciale in una foto stampata. Certo, puoi condividere migliaia di foto su Facebook, ma nessuna di queste sarà mai speciale come quella che appendi sul muro del tuo salotto. Quasi tutti i principali smartphone sono dotati di una fotocamera di alta qualità, ma se vuoi stampare una di quelle foto, quanto puoi farla esplodere?

(how-top)