it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come creare un'icona di collegamento per creare un punto di ripristino del sistema in Windows

Come creare un'icona di collegamento per creare un punto di ripristino del sistema in Windows


Ripristino configurazione di sistema di Windows non ha più elogi come una volta, anche se è ancora una funzione estremamente utile . A giudicare dal feedback sui nostri forum, salva le persone da una certa distruzione quasi quotidianamente. L'unico problema è che ci vogliono troppi passaggi per creare manualmente un nuovo punto di ripristino. Non possiamo semplicemente creare un'icona di collegamento per questo? Risulta, sì, ci sono un paio di modi per farlo.

Utenti di Windows 7: Crea un'icona di collegamento VBScript che crea un punto di ripristino con una descrizione

Il modo più semplice per creare un'icona di collegamento per la creazione di un ripristino Punto in Windows 7 è quello di puntare quella scorciatoia a un piccolo vbscript personalizzato. Sfortunatamente, le modifiche al modo in cui System Restore viene chiamato in Windows 8 e 10 impediscono a questo script di funzionare in quelle versioni.

È possibile creare lo script da soli. Innanzitutto, copia il seguente testo:

Se WScript.Arguments.Count = 0 Quindi imposta objShell = CreateObject ("Shell.Application") objShell.ShellExecute "wscript.exe", WScript.ScriptFullName e "Esegui", "runas ", 1 Else GetObject (" winmgmts: \.  Root  default: Systemrestore "). CreateRestorePoint" description ", 0, 100 End If

RELATED: Stupid Geek Tricks: Come far parlare il tuo computer a

Quindi, apri il Blocco note. Incolla lo script copiato in un documento vuoto del Blocco note e quindi salva lo script con il nome che desideri. Assicurati di utilizzare l'estensione del file .vbs piuttosto che il .txt predefinito del Blocco note, in modo che Windows sappia che non stai salvando un file di testo normale, ma un file VBScript. Puoi usare VBScript per fare cose interessanti, nel caso tu sia interessato a saperne di più.

Se non hai voglia di creare il tuo file di script, puoi anche scaricarne uno che abbiamo creato per te. Il download contiene in realtà due diversi script. Lo script "CreateRestorePoint.vbs" ti chiederà di digitare una descrizione per il punto di ripristino, come lo script sopra, che è molto utile durante il ripristino. Tuttavia, c'è anche uno script "CreateRestorePointSilent.vbs" che creerà semplicemente il punto di ripristino senza il prompt.

Script CreateRestorePoint

Sia che tu crei il file tu stesso o lo scarichi, tutto ciò che devi fare è doppio clic e pronunciare Sì quando Windows chiede se è possibile apportare modifiche al PC. Nella finestra dello script, digita semplicemente una descrizione del motivo per cui stai creando il punto di ripristino e fai clic su OK. Windows creerà il punto di ripristino senza ulteriori richieste.

Se si desidera verificare che il punto di ripristino sia stato creato, è possibile aprire Ripristino configurazione di sistema cercando nel menu Start "Crea un punto di ripristino". Nella finestra Proprietà del sistema che si apre, fai clic su "Ripristino configurazione di sistema" e passa attraverso la procedura guidata per vedere i punti di ripristino disponibili. Tieni presente che a volte è necessario attendere alcuni minuti dopo aver eseguito lo script per creare il punto di ripristino e visualizzarlo come una scelta disponibile.

Una volta verificato il funzionamento del file di script, probabilmente vorrai salvarlo da qualche parte e crea un collegamento che puoi personalizzare. Basta fare clic-e-trascinare il file nel punto in cui si desidera il collegamento e, quando richiesto, scegliere "Crea collegamento qui". Puoi quindi modificare qualsiasi proprietà che ti piace per il collegamento, inclusa l'assegnazione di una scorciatoia da tastiera per avviarla.

Utenti Windows 7, 8 e 10: Crea un'icona di collegamento normale che crea immediatamente un punto di ripristino

Se usi Windows 8 o 10 o se si utilizza Windows 7 e si preferisce non utilizzare VBscript, è anche possibile creare un collegamento normale che crea uno script utilizzando i parametri della riga di comando di Ripristino configurazione di sistema. L'unico vero svantaggio di farlo in questo modo è che non è possibile aggiungere una descrizione per il punto di ripristino.

CORRELATO: Come creare un'icona di collegamento per creare un punto di ripristino del sistema in Windows

Se Stai usando Windows 7, questa scorciatoia funzionerà esattamente come ti aspetti, creando un nuovo punto di ripristino ogni volta che la usi.

Se stai usando Windows 8 o 10, le modifiche a Ripristino configurazione di sistema significano che il collegamento viene fornito con un avvertimento . In Windows 8 e 10, Ripristino configurazione di sistema non creerà un nuovo punto di ripristino utilizzando il comando in questo collegamento se è stato creato un punto di ripristino automatico nelle 24 ore precedenti. Se esiste un punto di ripristino inferiore a 24 ore per uno qualsiasi dei dischi rigidi, è necessario eliminare quei punti di ripristino prima di crearne uno nuovo. Puoi farlo aprendo la scheda Protezione del sistema della finestra di dialogo Proprietà del sistema, facendo clic sul pulsante "Configura" e quindi facendo clic sul pulsante "Elimina" nella finestra che si apre.

Ovviamente, se stai già aprendo la scheda "Ripristino configurazione di sistema", il pulsante per la creazione di un nuovo punto di ripristino manuale è proprio lì, quindi potresti anche usarlo. Se non c'è un punto di ripristino meno di 24 ore, il collegamento funzionerà correttamente. Quindi, puoi sempre usarlo prima di apportare modifiche alle impostazioni e almeno sapere che avrai un punto di ripristino non più vecchio di un giorno.

Per creare il collegamento, fai clic con il pulsante destro del mouse ovunque desideri posizionarlo e nel menu di scelta rapida, scegliere Nuovo> Collegamento.

Nella finestra Crea collegamento, copiare e incollare il seguente comando nella casella "Digitare un nome per questo collegamento" e quindi fare clic su Avanti.

cmd.exe / k " wmic.exe / Namespace: \ root  percorso predefinito SystemRestore Call CreateRestorePoint "My Shortcut Restore Point", 100, 7 "

Il comando che si sta incollando avvia lo strumento Comando Strumentazione gestione Windows (WMIC) e dice di creare un punto di ripristino. Nella schermata successiva, digitare un nome per il nuovo collegamento e quindi fare clic su Fine.

Il nuovo collegamento presenterà l'icona del prompt dei comandi. Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Proprietà.

Nella finestra delle proprietà, nella scheda Collegamento, fare clic su "Avanzate".

Nella finestra Proprietà avanzate, selezionare l'opzione "Esegui come amministratore", quindi fare clic su OK. Ciò ti eviterà di dover eseguire tu stesso il collegamento come amministratore ogni volta che lo usi.

Cambia qualsiasi altra cosa che desideri nell'assegnazione di un tasto di scelta rapida o di un'icona diversa, quindi fai clic su OK per chiudere il collegamento finestra delle proprietà. Ora puoi semplicemente fare doppio clic sul tuo nuovo collegamento ogni volta che vuoi creare un punto di ripristino.

Mentre entrambe queste tecniche per creare un collegamento richiedono un po 'di tempo per la configurazione, avere questo collegamento è utile e può farti risparmiare tempo e mal di testa in futuro. Invece di cercare lo strumento Ripristino configurazione di sistema e guadare tra più schermate e una mezza dozzina di clic, è possibile creare immediatamente punti di ripristino. E poiché probabilmente dovresti crearli più spesso che già fai, perché non renderlo facile?


Adatta automaticamente le larghezze delle colonne e le altezze di riga in Excel

Adatta automaticamente le larghezze delle colonne e le altezze di riga in Excel

L'aspetto griglia di Excel può sembrare statico a volte senza la possibilità di creare interfacce personalizzate per soddisfare le esigenze dei dati memorizzati in un foglio di lavoro. Sebbene ciò sia vero in una certa misura, Microsoft ha incorporato in Excel la capacità di personalizzare istantaneamente le larghezze delle colonne e le altezze delle righe in modo che corrispondano alla dimensione dei dati nelle celle.Sco

(How-to)

Spiega OTT - Che cos'è il port forwarding e a cosa serve?

Spiega OTT - Che cos'è il port forwarding e a cosa serve?

La maggior parte delle persone vive la propria vita senza avere alcuna idea di cosa sia il port forwarding e cosa possa fare per loro. Recentemente ho acquistato una telecamera IP Foscam che si collega alla mia rete wireless e registra tutto sul mio dispositivo Synology NAS (network attached storage)

(How-to)