it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come manipolare la profondità di campo per scattare foto migliori

Come manipolare la profondità di campo per scattare foto migliori


Se ti trovi sottotono dalle foto che hai scattato, c'è una buona probabilità che la sottoutilizzazione della manipolazione della profondità di campo sia la causa . Continua a leggere mentre spieghiamo cos'è la profondità di campo e come puoi utilizzarla per creare foto più interessanti e dinamiche.

Foto di Matt Clark .

Che cos'è la profondità di campo e Perché dovrei Cura?

Nella sua forma più semplice, la profondità di campo si riferisce alla quantità (la profondità) del piano focale (il campo) disponibile per la telecamera. Questa profondità è definita dalla gamma di oggetti nella foto che sono accettabilmente nitidi per il visualizzatore. Gli oggetti che sono troppo vicini o troppo lontani dall'obiettivo non rientrano in questa gamma accettabile di nitidezza e sono sfocati.

A seconda dell'equipaggiamento e delle impostazioni, la profondità di campo può essere sottile come il rasoio (come nel caso con la macrofotografia in cui il piano focale può essere di un millimetro o meno in larghezza), o la profondità di campo può apparire infinita (come nel caso di un punto e scattare una foto dove tutto da pochi metri davanti alla telecamera a miglia montagne

Manipolare la profondità di campo tra questi due estremi è la chiave per controllare come qualcuno che guarda la tua foto vede ciò che stavi cercando di catturare. Manipolando la profondità di campo, ad esempio, puoi decidere di mantenere lo sfondo nitido (perché vuoi che lo spettatore veda il monumento in cui ti trovi di fronte) o sfocare delicatamente lo sfondo in uno sfondo sfumato per un ritratto (perché vuoi che lo spettatore si concentri sul volto della persona e non sulla strada trafficata della città dietro di loro, come si vede nella foto sopra di Conor Ogle).

Come posso manipolare la profondità di campo?

Là sono tre metodi principali con cui puoi manipolare la profondità di campo nelle tue fotografie, una delle quali ci concentreremo su oggi.

Prima , la lunghezza focale dell'obiettivo della fotocamera aumenta o diminuisce la profondità di campo . Le lenti grandangolari, come le lenti per l'architettura e l'occhio di pesce, hanno una grandissima profondità di campo. I teleobiettivi estremi hanno una profondità di campo molto bassa. Il passaggio da un tipo di obiettivo a un altro ha un impatto significativo sulla profondità di campo che è possibile acquisire.

Secondo , la distanza dal soggetto cambia la profondità di campo. Questo effetto si applica a tutti gli obiettivi, anche a quelli sugli occhi. Tieni il dito vicino al tuo occhio e concentrati su di esso. Tutto dietro il dito è sfocato. Tenerlo a distanza di un braccio, ora la stanza è a fuoco. Se il tuo amico dovesse uscire di trenta passi e tenere il dito su di te per concentrarsi su di esso, tutto sarebbe a fuoco. Più ci si concentra su un oggetto, meno profonda è la profondità di campo.

Infine , e questo è per noi di maggior interesse oggi, è possibile regolare l'apertura dell'obiettivo della fotocamera per manipolare la profondità di campo -questa tecnica è molto più facile che scambiare lenti o correre più vicino o più lontano dal soggetto. Quindi, mentre è importante essere consapevoli di come la lunghezza focale e la distanza dal soggetto influenzano le tue immagini, è più pratico nella maggior parte delle situazioni regolare la profondità di campo tramite l'apertura.

Che cosa ho bisogno?

Quando arriva a manipolare la profondità di campo, utilizzando una (D) SLR con un'apertura regolabile è re. Essere consapevoli della profondità di campo è fantastico e può aiutarti a migliorare la tua fotografia con qualsiasi tipo di fotocamera, ma se vuoi manipolarla attivamente in modo coerente, hai bisogno di una fotocamera che ti permetta di mostrare in priorità apertura o piena modalità manuale per regolare l'apertura della fotocamera. (Più su tutta questa apertura che aggiusta il business in un momento).

Foto di s58y .

Idealmente, vuoi due cose per rendere davvero facile giocare con la profondità di campo:

  • A ( D) Fotocamera SLR
  • Un obiettivo principale con una grande apertura massima

La fotocamera e l'obiettivo che comunemente ci occupiamo di tutto, dalle istantanee istantanee ai ritratti nel parco, è una Nikon D80 con obiettivo 50mm f / 1,8. Anche se utilizzi l'obiettivo kit fornito con la fotocamera, ad esempio un Nikkor 18-55mm f / 3.5-5.6, puoi comunque ottenere una vasta gamma di risultati. Gli obiettivi Prime sono ideali, tuttavia, per sperimentare con la profondità di campo nelle tue foto perché generalmente offrono le impostazioni di apertura dell'intervallo più ampie disponibili.

Regolazione del diaframma per manipolare la profondità di campo

All'interno dell'obiettivo della fotocamera è un diaframma meccanico realizzato con piccole lame sovrapposte. L'apertura creata dall'iride meccanica, come la pupilla nei tuoi occhi, è chiamata l'apertura. Proprio come il tuo diaframma si espande o si contrae per consentire più o meno luce ai tuoi occhi, l'iride meccanico nella fotocamera si regola per fare lo stesso, quando la fotocamera viene lasciata in modalità completamente automatica, cioè

Foto di Nayukim .

Ciò che ci interessa fare è liberarci dalle restrizioni creative imposte lasciando la fotocamera in modalità completamente automatica, e invece manipolando il diaframma dell'obiettivo (e quindi dell'apertura) per creare più interessanti foto.

Guarda il selettore della modalità della tua fotocamera: il selettore di modalità da una Nikon DSLR è mostrato sopra. Per massimizzare veramente ciò che puoi fare con la profondità di campo, dovrai utilizzare A (talvolta indicato come Ap) per Modalità priorità apertura o M per Modalità manuale.

In entrambe le modalità, dovrai essere in grado di impostare l'apertura del diaframma, ma in modalità Priorità al diaframma, la misurazione incorporata della fotocamera regolerà il tempo di esposizione per te. In modalità manuale dovrai regolare sia il diaframma che i valori di esposizione che è un po 'più impegnativo. Per cominciare, non c'è da vergognarsi nel permettere alla fotocamera di scricchiolare i numeri per te - vai avanti e usa la modalità Priorità apertura.

Prima di iniziare a sparare, stabiliamo le regole più basilari da tenere a mente. Il numero di apertura (o numero F) è un rapporto. Specificamente è un rapporto tra la lunghezza focale dell'obiettivo e il diametro dell'apertura. Pertanto più piccolo il numero f più grande l'apertura dell'apertura / diaframma dell'obiettivo.

La cosa più importante da ricordare quando si manipola la profondità di campo nelle fotografie è :

Numero F piccolo -> Apertura grande -> Profondità di campo ridotta

Numero F grande -> Diaframma ridotto -> Profondità di campo grande

Si desidera uno sfondo cremoso per i ritratti? Apri l'apertura. Vuoi ottenere uno sfondo nitido fino all'orizzonte per le meravigliose foto paesaggistiche? Chiudi il diaframma verso il basso.

Per dimostrare quanto rapidamente le piccole modifiche al diaframma apportino grandi cambiamenti alla fotografia, raggruppiamo alcuni assistenti di figure LEGO disponibili e li allineiamo sul tavolo del nostro ufficio.

Nel primo foto, abbiamo focalizzato la nostra attenzione sulla figura LEGO più vicina e abbiamo regolato l'apertura più ampia possibile sul nostro obiettivo (f / 1.8):

La figura più vicina all'obiettivo è nitida, ma la messa a fuoco cade immediatamente dopo quello (la seconda cifra è solo un pollice dietro la prima). Noterai anche che mentre la foto ha una bella qualità da sogno con tutto quel soft focus, non è nemmeno nitidissima anche nella gamma accettabile di profondità di campo; questo è un compromesso che fai con la maggior parte degli obiettivi. Riprendere con il diaframma completamente aperto come in genere non è l'impostazione più nitida che l'obiettivo può offrire.

Regoliamo l'apertura su f / 10 e vediamo cosa succede:

Perdiamo un po 'di luce nella regolazione (ricorda che l'unica cosa che stiamo cambiando è l'impostazione dell'apertura per motivi di coerenza), ma ora le prime due figure sono veramente nitide e la terza figura è molto più a fuoco che nella prima immagine. La nostra profondità di campo si è espansa da una frazione di pollice a pochi pollici.

Nell'ultima foto, chiudiamo l'apertura il più piccolo possibile con questo obiettivo, f / 22:

La differenza tra f / 10 e f / 22 non sono grandi come la differenza tra f / 1.8 ef / 10, ma ci sono ancora cambiamenti evidenti. I volti dei personaggi LEGO sullo sfondo sono più chiari e, mentre seguiamo le figure lungo lo schema delle scale della prima fila, sono messe a fuoco altre figure.


Questo è tutto! Aprire l'apertura per ridurre la profondità di campo, chiuderla per aumentarla. Armati di questa abilità, sei pronto a sfruttare le manipolazioni della profondità di campo per fare in modo che tutto, dai ritratti dei tuoi bambini alle foto del Grand Canyon, sia migliore di quello che avresti mai pensato possibile.

Per ulteriori articoli fotografici, compresi altri modi per utilizzare la profondità di campo a tuo vantaggio, consulta questi articoli aggiuntivi sulla fotografia di How-To Geek:

  • La guida per gli utenti di How-To a Bokeh fotografico personalizzato
  • Come godersi la fotografia macro a buon mercato
  • Che cosa devo sapere prima di acquistare un nuovo obiettivo per la mia fotocamera?
  • Migliora la tua fotografia imparando gli elementi dell'esposizione
  • HTG spiega: fotocamere, obiettivi e come funziona la fotografia

Hai una domanda di fotografia o un tutorial che vorresti vedere su HTG? Partecipa alla conversazione in basso e facci sapere.


Perché lo spam su email è ancora un problema?

Perché lo spam su email è ancora un problema?

Bill Gates ha detto "tra due anni lo spam verrà risolto" nel 2004. Sono passati dieci anni e oltre il 70% di le e-mail sono spam, secondo Kaspersky. Perché lo spam è ancora un problema? Mentre lo spam non può mai essere risolto fintanto che l'email è in giro, la situazione è migliorata un po '. I filtri antispam sono diventati molto più efficaci: è facile dimenticare quanto siano migliorati nell'ultimo decennio.

(how-to)

Come ripristinare i dispositivi e la configurazione HomeKit

Come ripristinare i dispositivi e la configurazione HomeKit

Il sistema di controllo e automazione HomeKit di Apple è in gran parte plug-and-play e divertente, ma a volte i dispositivi testardi hanno bisogno di una spinta per giocare. Continua a leggere mentre ti mostriamo come resettare entrambi i dispositivi e la configurazione generale di HomeKit. Nella maggior parte dei casi, configurare la tua attrezzatura HomeKit è molto semplice.

(how-to)