it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come modificare l'icona di un file EXE

Come modificare l'icona di un file EXE


Ammettiamolo: alcune app hanno icone davvero brutte. Certo, potresti sempre creare un collegamento al tuo file EXE e poi cambiare l'icona per il collegamento, ma che divertimento sarebbe? Ecco come cambiare l'icona per il file EXE stesso.

Windows non include un modo incorporato per cambiare l'icona per i file EXE, quindi dovrai scaricare una copia gratuita di Resource Hacker prima di iniziare . Una volta installato, avvia File Explorer e trova la cartella che contiene il tuo file EXE. Se hai una scorciatoia per l'app e non sei sicuro di dove si trova, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento (o Shift + Destra Fai clic su di esso se si trova sulla barra delle applicazioni o sul menu Start) e seleziona "Apri posizione file".

Quando hai trovato la cartella contenente il file EXE, crea una copia di quel file per fungere da backup nel caso succeda qualcosa. Seleziona il file, premi Ctrl + C, quindi premi Ctrl + V per incollare una copia direttamente nella stessa cartella.

Quando hai installato Resource Hacker, ha aggiunto un'opzione al menu di scelta rapida che ottieni quando fai clic con il pulsante destro del mouse sui file . Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file EXE originale (non sulla copia che hai creato) e scegli "Apri usando l'Hacker delle risorse".

Nella finestra Hacker delle risorse, seleziona la cartella "Icon" nel riquadro di sinistra. Fare clic sul menu "Azione" e quindi selezionare "Sostituisci icona".

Nella finestra Sostituisci icona, fare clic sul pulsante "Apri file con nuova icona" e individuare la posizione dell'icona che si desidera utilizzare. La fonte può essere un file EXE, DLL, RES o ICO.

Dopo aver selezionato l'icona, viene visualizzata nella finestra Sostituisci icona. Quindi, seleziona l'icona da sostituire dall'elenco a destra. Se vedi più di un'icona elencata, l'elemento in alto è in genere l'icona principale del file EXE, ma potresti doverli esaminare per essere sicuro. Quando hai selezionato l'icona che vuoi sostituire, fai clic sul pulsante "Sostituisci".

Indietro nella finestra principale di Resource Hacker, vedrai che la cartella "Icon" che hai selezionato ora mostra diverse dimensioni del icona selezionata come sostituzione.

Ora sei pronto per salvare il file, sostituendo il file EXE originale quando viene richiesto ed esci da Resource Hacker. Quando hai finito, controlla la nuova icona per il file EXE in Esplora file.

E se vuoi ripristinare l'originale o se hai problemi ad aprire il file EXE, puoi ripristinare l'originale file dalla copia che hai creato prima di iniziare.


Come accedere ai file Bash di Ubuntu in Windows (e all'unità di sistema Windows in Bash)

Come accedere ai file Bash di Ubuntu in Windows (e all'unità di sistema Windows in Bash)

Gli ambienti Linux che si installano dallo Store (come Ubuntu e openSUSE) mantengono i loro file in una cartella nascosta . È possibile accedere a questa cartella per eseguire il backup e visualizzare i file. Puoi anche accedere ai tuoi file di Windows dalla shell di Bash. Non modificare i file di Linux con gli strumenti di Windows Microsoft mette in guardia contro l'aggiunta o la modifica di file Linux con il software Windows.

(how-top)

Come aggiungere il pannello di controllo al menu contestuale di Windows

Come aggiungere il pannello di controllo al menu contestuale di Windows

Se ti accorgi spesso ad accedere al pannello di controllo di Windows, perché non metterlo dove puoi ottenerlo più velocemente? A destra nel menu di scelta rapida. Anche con la nuova interfaccia delle Impostazioni che sta assumendo la maggior parte delle sue funzioni, il vecchio Pannello di controllo è ancora uno strumento su cui dovrai fare affidamento abbastanza spesso.

(how-top)