it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come caricare le app per Android su Amazon Fire TV e Fire TV Stick

Come caricare le app per Android su Amazon Fire TV e Fire TV Stick


Anche se non è una funzione particolarmente ben pubblicizzata, Amazon Fire TV e Amazon Fire TV Stick consentono il sideload di Android applicazioni. Con un piccolo sforzo è possibile caricare facilmente applicazioni su Fire TV che non sono disponibili su Amazon Appstore.

Nota: Questo tutorial copre il sideload delle applicazioni Android sui dispositivi Fire TV e non sulla linea Amazon di Kindle Fire compresse; se stai cercando un modo per caricare le app sul tuo Kindle Fire, consulta questa guida.

Perché voglio farlo?

Amazon Fire TV e TV Stick sono entrambi robusti streaming basati su Android dispositivi che racchiudono molta potenza in un ingombro ridotto. Non dubitare, tuttavia, che Amazon abbia progettato i dispositivi in ​​modo che siano molto centrati sull'ecosistema Amazon e che vi sia una forte spinta verso di voi solo utilizzando app da Amazon Appstore.

Mentre Amazon Appstore ha una vasta gamma di applicazioni lì sono due grandi problemi che i proprietari di Fire TV hanno incontrato. Innanzitutto, nonostante la dimensione dell'Appstore, non è paragonabile al Google Play Store e ci sono molti molti , app disponibili solo tramite Google Play. Ci sono molti sviluppatori che semplicemente non hanno scelto di trasferire le loro app sull'Appstore (o le app contengono alcuni elementi che Amazon ha posto il veto).

Secondo, anche quando l'app desiderata è disponibile su Amazon Appstore se non è Non è possibile utilizzarlo sulla linea Fire TV, quindi non è possibile scaricarlo. Kodi, il software del centro multimediale precedentemente noto come XBMC, è un perfetto esempio di questo. Si trova su Amazon Appstore come download generale di Android, ma non è possibile scaricarlo e installarlo sui dispositivi Fire TV (ma in realtà è possibile eseguirlo).

Fortunatamente per voi, noi e chiunque altro voglia caricare app sul loro Fire TV possiamo sfruttare le opzioni sviluppatore incluse con Fire TV e Fire TV Stick per caricare qualsiasi applicazione Android che vogliamo.

Che cosa ho bisogno?

Ci sono due approcci per il sideload delle app sul tuo Amazon Fire TV o Fire TV stick che si basano su diverse implementazioni di Android Developer Bridge (ADB).

La prima tecnica consiste nell'utilizzare l'interfaccia della riga di comando sul computer per inviare i file di installazione Android (APK) direttamente sul dispositivo . Questo approccio è utile se hai archiviato gli APK sul tuo computer e / o hai scaricato un APK dal sito web di uno sviluppatore e desideri caricarlo direttamente dal tuo computer su Fire TV.

Da seguire insieme alla riga di comando tecnica ti servirà una copia di ADB installata sul tuo computer. Per installare il kit per sviluppatori, che include ADB, e i driver appropriati, consulta il nostro tutorial Come installare e utilizzare ADB, l'utilità di debug bridge Android.

CORRELATO: Come installare e utilizzare ADB, il bridge di debug Android Utility

La seconda tecnica è piuttosto intelligente e conveniente: utilizzare un'applicazione di supporto su un dispositivo con Android per trasferire le app installate direttamente dal dispositivo a Fire TV. Dal punto di vista della praticità, non puoi davvero fare a meno di scegliere l'app direttamente dal tuo telefono o tablet e installarla sul tuo Fire TV.

Ci sono una manciata di applicazioni nel Google Play Store che offrono Android-to -Fire trasferimento, ma abbiamo avuto la migliore fortuna con l'applicazione Apps2Fire; Potete scaricarlo qui. Anche se non lo vedi mai direttamente in azione, Apps2Fire e le applicazioni simili sono solo wrapper per ADB.

Entrambe le tecniche portano a termine il lavoro, è solo questione di quale tecnica funzioni meglio per la tua situazione. Se hai già l'app pronta per andare sul tuo telefono (o puoi facilmente scaricarla dal Play Store) ha senso usare Apps2Fire e trasferirlo direttamente dal tuo dispositivo al Fire. Se hai scaricato l'app dal sito web dello sviluppatore o da un forum di sviluppo come XDA Developers, ha più senso accendere ADB e trasferirlo dal tuo PC.

Diamo un'occhiata a come preparare la tua Fire TV per le app sideloaded e poi su come utilizzare le due tecniche. Tutti i passaggi di questo tutorial sono completamente intercambiabili tra Amazon Fire TV e Fire TV Stick; l'unica differenza tra i due è che Fire TV ha più potenza di elaborazione rispetto alla Fire Stick e offrirà prestazioni superiori per tutte le applicazioni affamate di CPU che invii.

Preparare Amazon Fire TV

Anche se la possibilità di trasferire le app sui dispositivi Fire TV non è particolarmente promossa in alcun modo, non è difficile abilitare la possibilità di farlo. Avvia in Fire TV e vai a Impostazioni -> Sistema.

All'interno del menu Sistema, scorri verso il basso fino a trovare la voce del sottomenu denominata "Opzioni sviluppatore". Nota che il sottotesto evidenzia esattamente le opzioni dello sviluppatore per " Abilita le connessioni ADB sulla rete. "

Nel menu Opzioni sviluppatore troverai due pulsanti che devono essere impostati su On:" Debug ADB "e" App da origini sconosciute ".

La prima opzione attiva Link ADB in modo da poter collegare in remoto il client di debug di Android alla tua unità Fire. Il secondo interruttore consente l'installazione di applicazioni non Appstore (tutte le app trasferite tramite il collegamento ADB verranno trattate come da "Origini sconosciute" indipendentemente dal fatto che si tratti di app uniche o app approvate da Android convenzionale negozi di applicazioni).

Infine, prima di lasciare la tua unità di fuoco dovrai controllare l'indirizzo IP dell'unità. Il modo più semplice per farlo è navigare in Impostazioni -> Sistema -> Info e quindi selezionare "Rete".

Prendere nota della voce "Indirizzo IP" poiché questo è l'indirizzo necessario per entrambi i seguenti tecniche. Si noti inoltre che se si riavvia il dispositivo Fire e non si è specificato un indirizzo IP statico, questo indirizzo potrebbe cambiare se il server DHCP ne assegna uno nuovo. Ogni volta che spingi nuove applicazioni sul tuo dispositivo Fire assicurati di controllare questa sezione e confermare l'indirizzo IP.

Dopo aver attivato entrambe le impostazioni sopra e identificato l'indirizzo IP del tuo dispositivo, è ora di passare al caricamento applicazioni. Diamo un'occhiata ai due metodi in dettaglio.

Carico laterale con ADB

Se la tua applicazione si trova sul tuo computer, è facile caricarla con ADB. Diamo un'occhiata all'utilizzo della riga di comando per avviare il server ADB, connetterci all'unità Fire e recapitare a distanza il payload APK. Tutti i passaggi seguenti presuppongono che ADB sia già installato (e in caso contrario, fare riferimento alla nostra guida qui).

Caricare un prompt dei comandi nella directory in cui è memorizzato l'APK (ad esempio / Documenti / Download /) e immettere i seguenti comandi dove XXXX è l'indirizzo IP della tua unità Fire sulla rete locale e someapp.apk è il nome file effettivo dell'APK che desideri installare sul dispositivo.

adb kill-server

adb start-server

adb connect XXXX

adb install someapp.apk

Nota, se si ottiene l'errore "Errore: più di una volta dispositivo o emulatore", che si verifica se è presente più di un dispositivo collegato all'ADB (ad esempio un telefono Android collegato al computer) è possibile restringere il comando in questo modo.

adb install -s XXXX: 5555 installa someapp.apk

Dopo aver impartito il comando, siediti e rilassati. Può richiedere da pochi secondi a 10 minuti o più a seconda delle dimensioni del file. Una volta completato il processo, riceverai un'eco del nome dell'APK, la velocità di trasferimento media e un messaggio "Success".

Se ricevi il messaggio di errore INSTALL_FAILED_OLDER_SDK, questo è dovuto al file APK che hai tentato di installare sul dispositivo Fire è per una versione superiore di Android di Fire è in esecuzione. A partire da questo tutorial Fire TV 3.0 e Fire TV Stick sono ancora in esecuzione Fire OS 3.0 (che ha compatibilità delle app con Android Jelly Bean 4.2.2).

Prima diamo un'occhiata a cosa fare dopo sul lato Fire di cose, diamo un'occhiata a come realizzare la stessa cosa trasferendo un'app dal tuo telefono o tablet Android al tuo Fire.

Caricamento laterale dal tuo dispositivo Android

Una delle lamentele più grandi che sentiamo è che le persone hanno già un'app sul proprio telefono o tablet e vogliono averlo sul proprio dispositivo Fire. L'intero paradigma parallelo Amazon Appstore / Google Play Store è sicuramente frustrante e questo trucco ti consente di trasferire facilmente un'app direttamente dal tuo telefono al tuo Fire.

Innanzitutto, scarica e installa Apps2Fire dal Google Play Store qui. Avvia l'app e quindi tocca il pulsante del menu nell'angolo in alto a sinistra.

All'interno del menu seleziona "Impostazioni" e nella schermata successiva inserisci l'indirizzo IP del dispositivo Fire.

Una volta fatto clic su Salva, avere due opzioni per il trasferimento di app. Innanzitutto, puoi fare clic sul simbolo + nell'angolo in alto a destra dello schermo e selezionare qualsiasi file APK sul tuo dispositivo Android tramite il browser di file. L'APK selezionato tramite questo metodo fa non deve essere un'applicazione già installata sul dispositivo, il che significa che qualsiasi APK scaricato e salvato sul dispositivo è fair game.

Il secondo metodo prevede la selezione di un'app hai effettivamente scaricato e installato dal Google Play Store. Per farlo, tocca nuovamente il pulsante menu e seleziona "Carica app".

Seleziona qualsiasi app toccandola e verrà trasferita automaticamente.

Sfortunatamente a differenza dello strumento ADB della riga di comando, l'app Apps2Fire non ha meccanismi di feedback per fallimento della versione; se carichi una nuova app che non è compatibile con Android 4.2.2 non c'è nessun messaggio di errore e sai solo che l'installazione non è riuscita perché l'app non viene mai visualizzata sul dispositivo Fire.

Detto questo, è davvero un modo facile per trasferire applicazioni senza lavoro da riga di comando necessario. Diamo un'occhiata a dove trovare le tue app dopo averle trasferite sul dispositivo Fire.

Avvio delle tue app su Fire TV

Una volta installate le app su Fire TV, è solo questione di trovarle . Purtroppo non appaiono nella categoria "App" di primo livello nel menu principale di Fire TV. Invece nel menu Impostazioni -> Applicazioni.

Una volta selezionato seleziona "Gestisci applicazioni installate" per visualizzare un elenco di tutte le app installate. Sfoglia l'applicazione che hai spostato (tramite la riga di comando ADB o l'app Apps2Fire) e selezionala premendo il pulsante centrale sul telecomando di Fire TV (o immetti sulla tastiera se ne stai utilizzando uno).

Da nel sottomenu dell'applicazione, selezionare "Avvia applicazione". L'applicazione verrà avviata esattamente come su qualsiasi altro dispositivo Android.

Questo è tutto! Non tutte le applicazioni fanno il salto senza intoppi da un dispositivo touch-based come un tablet al sistema Fire TV incentrato sulla TV, ma molte app funzionano perfettamente senza alcuna regolazione (mentre altre richiedono l'uso di un controller o di una tastiera per la piena funzionalità). Tuttavia, non costa nulla provare un'app che hai già pubblicato, quindi se desideri che l'app sulla TV venga trasmessa tramite Fire.


Fai una domanda urgente su Fire TV, Chromecast o altro dispositivo di streaming multimediale? Mandaci una mail a e faremo del nostro meglio per aiutarti.


Che cosa significa

Che cosa significa "tutto è un file" in Linux?

Una delle caratteristiche che definiscono Linux e altri sistemi operativi simili a UNIX è che "tutto è un file". Questo è un semplificazione eccessiva, ma capire cosa significa aiuterà a capire come funziona Linux. Molte cose su Linux appaiono nel tuo file system, ma non sono in realtà dei file. Sono file speciali che rappresentano dispositivi hardware, informazioni di sistema e altre cose, incluso un generatore di numeri casuali.

(how-to)

Perché la velocità di download è più lenta di quella che pago?

Perché la velocità di download è più lenta di quella che pago?

Il tuo ISP pubblicizza una connessione da 40 megabit al secondo, ma ciò non assomiglia alla velocità di download che vedi quando stiamo prendendo un grosso file. Qual è l'accordo? Non stai ricevendo tutta la larghezza di banda per cui stai pagando? Caro How-To Geek, Il pacchetto che ho con il mio ISP locale è per una connessione da 40 Mb (è il testo che usano).

(how-to)