it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare l'Assistente Google sul Mac (Seriamente)

Come utilizzare l'Assistente Google sul Mac (Seriamente)


Siamo onesti: Siri per Mac non è così eccitante come pensavamo. Non c'è un modo veramente veloce per attivare l'assistente virtuale, e per qualche motivo si sente più lento a rispondere su un Mac di quanto non faccia sul tuo telefono.

Si scopre che Siri non è l'unico assistente che puoi provare su macOS : grazie a MacAssistant, puoi anche provare Google Assistant. Questo client non ufficiale per l'API di Google non è perfetto, ma può rispondere alle domande molto rapidamente. Anche se ami Siri per Mac, vale la pena provare questa applicazione per vedere quanto può essere reattivo l'assistente virtuale di Google.

Per iniziare, vai alla pagina delle versioni di MacAssistant e scarica l'ultimo file ZIP. Puoi annullare l'archiviazione semplicemente facendo clic su di esso, quindi trascinalo nella cartella delle applicazioni.

CORRELATO: Come aprire app da "Sviluppatori non identificati" sul tuo Mac

Avrai bisogno di sapere come aprire le app da sviluppatori non identificati per eseguire questa operazione (in pratica, fare clic tenendo premuto il tasto Ctrl sull'icona, quindi fare clic su "Apri", quindi fare clic sul pulsante "Apri" nella finestra a comparsa.)

Mac Assistant viene eseguito nella barra dei menu. La prima volta che fai clic sull'icona della barra dei menu, ti verrà chiesto di accedere al tuo account Google.

Successivamente, vedrai un microfono nella finestra pop-up. Toccalo per iniziare a parlare con l'Assistente Google. Puoi anche attivare l'assistente toccando due volte il tasto Comando sinistro.

Non c'è molto in termini di feedback visivo: vedrai le parole che hai detto trascritte, e questo è quanto. Al momento della stesura di questo documento, l'applicazione non è in grado di mostrarti visivamente le cose e non otterrai l'integrazione del file system come offerte Siri. Puoi fare domande, e questo è tutto.

Anche così, è notevole quanto velocemente questo strumento possa reagire al parlato. Ho chiesto informazioni sul tempo, il mio calendario e domande oscure sui leader mondiali, e ho ottenuto risposte all'istante. Ho persino chiesto quanti cucchiai di carta in un quarto di tazza, e ho scoperto subito (sono le quattro). Fai una ripresa e confronta le risposte di Google a quelle di Siri. Nessuno dei due è perfetto, ma può essere divertente confrontare i due, quindi divertiti.


Come eliminare o scaricare un'app su iPhone o iPad

Come eliminare o scaricare un'app su iPhone o iPad

Se sei come me, hai scaricato dozzine di app iOS, le hai provate e non le hai mai più utilizzate. Invece di lasciarli ingombrare la schermata iniziale, dovresti sbarazzartene. CORRELATO: Come rimuovere le App integrate di Apple dalla tua schermata Home iOS L'eliminazione delle app è piuttosto semplice, ma è non effettivamente spiegato da nessuna parte in iOS.

(how-top)

Come aggiungere un filtro vocale al video in Snapchat

Come aggiungere un filtro vocale al video in Snapchat

Snapchat è sempre stato il social network più divertente. È un posto dove si inviano cattive foto senza paura che il tuo capo le vedrà. A tal fine, Snapchat ha infranto una delle funzionalità precedentemente disponibili come parte di Lenses in modo proprio: Filtri vocali. CORRELATI: Come utilizzare gli obiettivi "Realtà virtuale" di Snapchat con un filtro vocale , puoi cambiare il suono nei tuoi video snap.

(how-top)