it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che cosa sono i "runlevel" su Linux?

Che cosa sono i "runlevel" su Linux?


Quando un sistema Linux si avvia, entra nel suo runlevel di default ed esegue gli script di avvio associati a quel runlevel. È anche possibile passare da un runlevel all'altro, ad esempio, esiste un runlevel progettato per operazioni di ripristino e manutenzione.

Tradizionalmente, Linux utilizza script di avvio in stile System V - mentre i nuovi sistemi di init finiranno per avere obsoleti i runlevel tradizionali, non ancora. Ad esempio, il sistema Upstart di Ubuntu utilizza ancora script in stile System V tradizionali.

Che cos'è un runlevel?

Quando un sistema Linux si avvia, avvia i processi init . init è responsabile dell'avvio degli altri processi sul sistema. Ad esempio, quando avvii il tuo computer Linux, il kernel avvia init e init esegue gli script di avvio per inizializzare l'hardware, attivare la rete, avviare il desktop grafico.

Tuttavia, non esiste un solo set di avvio gli script init vengono eseguiti. Esistono più livelli di esecuzione con i propri script di avvio: ad esempio, un runlevel può portare in rete e avviare il desktop grafico, mentre un altro runlevel può lasciare la rete disabilitata e saltare il desktop grafico. Ciò significa che puoi passare da "modalità desktop grafico" a "modalità console di testo senza rete" con un singolo comando, senza avviare e arrestare manualmente servizi diversi.

Più in particolare, init esegue gli script che si trovano in una directory specifica che corrisponde a il runlevel. Ad esempio, quando si inserisce runlevel 3 su Ubuntu, init esegue gli script che si trovano nella directory /etc/rc3.d.

Almeno, questo è il modo in cui funziona con un sistema di avvio System V tradizionale - Le distribuzioni Linux stanno iniziando a sostituire il vecchio sistema di avvio di System V. Mentre Upstart di Ubuntu attualmente mantiene la compatibilità con gli script SysV init, è probabile che cambi in futuro.

I runlevel

Alcuni runlevel sono standard tra le distribuzioni Linux, mentre alcuni runlevel variano da distribuzione a distribuzione.

I seguenti i runlevel sono standard:

  • 0 - Halt (Spegne il sistema.)
  • 1 - Modalità utente singolo (Il sistema si avvia in modalità superutente senza avviare daemon o rete. Ideale per l'avvio in un ambiente di ripristino o di diagnostica.)
  • 6 - Riavvio

I runlevel 2-5 variano a seconda della distribuzione. Ad esempio, su Ubuntu e Debian, i runlevel 2-5 sono uguali e forniscono una modalità multiutente completa con accesso di rete e grafico. Su Fedora e Red Hat, runlevel 2 fornisce modalità multiutente senza rete (solo accesso alla console), runlevel 3 fornisce modalità multiutente con networking (solo accesso alla console), runlevel 4 non utilizzato e runlevel 5 fornisce modalità multiutente con accesso in rete e grafico.

Passaggio a un runlevel diverso

Per passare a un runlevel diverso mentre il sistema è già in esecuzione, utilizzare il seguente comando:

sudo telinit #

Sostituisci # con il numero del runlevel che si desidera passare a. Ometti sudo ed esegui il comando come root se stai eseguendo una distribuzione che non utilizza sudo.

Avvio diretto a un runlevel specifico

Puoi selezionare un runlevel da avviare dal boot loader - Grub, per esempio. All'inizio del processo di avvio, premi un tasto per accedere a Grub, seleziona la voce di avvio e premi e per modificarlo.

Puoi aggiungere singolo alla fine del linux riga per inserire il runlevel per utente singolo (runlevel 1). (Premi Ctrl + x per avviare dopo.) Questa è la stessa opzione di ripristino in Grub.

Tradizionalmente, puoi specificare un numero come parametro del kernel e devi eseguire il boot su quel runlevel, ad esempio usando 3 invece di singolo per avviare il runlevel 3. Tuttavia, questo non sembra funzionare sulle ultime versioni di Ubuntu - Upstart non sembra consentirlo. Allo stesso modo, il modo in cui cambi il runlevel predefinito dipenderà dalla tua distribuzione.


Mentre il demone Upstart di Ubuntu emula ancora il sistema init SystemV, molte di queste informazioni cambieranno in futuro. Ad esempio, Upstart è basato su eventi: può arrestare e avviare servizi quando si verificano eventi (ad esempio, un servizio potrebbe avviarsi quando un dispositivo hardware è connesso al sistema e fermarsi quando il dispositivo viene rimosso). Fedora ha anche il suo successore per init, systemd.


Come convertire video su Mac senza alcun software aggiuntivo

Come convertire video su Mac senza alcun software aggiuntivo

Se sul tuo Mac ci sono video di dimensioni particolarmente grandi, allora è possibile caricarli sul tuo iPad o iPhone divorare tonnellate di spazio. Puoi convertire i video sul tuo Mac, tuttavia, senza utilizzare software aggiuntivo. Se sei stato con i computer per un certo periodo di tempo, probabilmente avrai familiarità con il software QuickTime di Apple.

(how-to)

Utilizzare la finestra di controllo di Excel per monitorare le celle importanti in una cartella di lavoro

Utilizzare la finestra di controllo di Excel per monitorare le celle importanti in una cartella di lavoro

A volte una funzionalità eccezionale in un'applicazione non ottiene mai il riconoscimento che merita e la finestra di controllo di Excel è un ottimo esempio di una di queste funzionalità.Se usi regolarmente Excel, probabilmente hai lavorato su fogli di lavoro molto grandi che coprono centinaia, se non migliaia di righe. P

(How-to)