it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Perché gli ottimizzatori di memoria e i booster RAM sono peggio di inutili

Perché gli ottimizzatori di memoria e i booster RAM sono peggio di inutili


Molte aziende vogliono venderti "ottimizzatori di memoria", spesso come parte di programmi di "ottimizzazione PC". Questi programmi sono peggio che inutili: non solo non accelereranno il tuo computer, ma rallenteranno.

Tali programmi si avvalgono di utenti inesperti, promettendo false promesse sull'aumento delle prestazioni. In realtà, il tuo computer sa come gestire la RAM da solo. Userà la RAM per aumentare le prestazioni del tuo computer - non ha senso avere la RAM vuota.

La RAM del tuo computer si sta riempiendo? Quello è buono!

Gli ottimizzatori di memoria si basano su un malinteso. Puoi guardare la RAM del tuo computer e vederla riempire - per esempio, potresti avere 4 GB di RAM e vedere che 3 GB sono pieni con solo 1 GB di riserva. Ciò può sorprendere per alcune persone: guarda quanto sono gonfie le versioni moderne di Windows! Come farai a eseguire programmi aggiuntivi con così poca memoria disponibile?

In realtà, i sistemi operativi moderni sono abbastanza bravi a gestire la memoria da soli. Quel 3 GB di RAM usata non indica necessariamente sprechi. Invece, il tuo computer usa la tua RAM per memorizzare i dati nella cache per un accesso più veloce. Che si tratti di copie di pagine Web aperte nel browser, applicazioni aperte in precedenza o qualsiasi altro tipo di dati di cui potresti aver bisogno di nuovo presto, il computer si blocca su di esso nella RAM. Quando hai bisogno di nuovo i dati, il tuo computer non deve colpire il tuo disco rigido - può solo caricare i file dalla RAM.

CORRELATO: Perché è bene che la RAM del tuo computer sia piena

Cruciale, non ha senso avere la RAM vuota. Anche se la RAM è completamente piena e il tuo computer ne ha bisogno per eseguire un'applicazione, il tuo computer può scartare immediatamente i dati nella cache dalla RAM e utilizzare quello spazio per l'applicazione. Non ha senso lasciare la RAM vuota: se è vuota, viene sprecata. Se è pieno, ci sono buone probabilità che possa velocizzare i tempi di caricamento del programma e qualsiasi altra cosa che possa utilizzare il disco rigido del tuo computer.

Si noti che pochissima RAM è effettivamente "gratis" nello screenshot qui sotto. La RAM viene utilizzata come cache, ma è ancora contrassegnata come disponibile per qualsiasi programma che deve essere utilizzato.

In passato, la RAM piena indicava un problema. Se si eseguiva Windows Vista su un computer con una mezza risma di RAM, si poteva sentire il computer rallentare costantemente: doveva costantemente leggere e scrivere sul disco rigido, utilizzando il file di paging del disco rigido come una sostituzione inefficiente per la RAM. Tuttavia, i computer moderni generalmente hanno abbastanza RAM per la maggior parte degli utenti. Anche i computer di fascia bassa vengono generalmente spediti con 4 GB di RAM, che dovrebbero essere più che sufficienti a meno che non si stia giocando intensamente, eseguendo più macchine virtuali o modificando video.

Anche se la RAM era un problema per te, non c'è motivo utilizzare un ottimizzatore di memoria. Gli ottimizzatori di memoria sono olio di serpente che nel migliore dei casi è inutile e dannoso nel peggiore dei casi.

Funzionamento degli ottimizzatori di memoria

Quando si utilizza un ottimizzatore di memoria, l'utilizzo della RAM del computer si riduce. Questo può sembrare una vittoria facile - hai diminuito l'utilizzo della RAM semplicemente premendo un pulsante, dopo tutto.

Gli ottimizzatori di memoria funzionano in due modi:

  • Chiamano la funzione API di Windows di EmptyWorkingSet, costringendo le applicazioni in esecuzione a scrivere la loro memoria di lavoro sul file di pagina di Windows.
  • Allungano rapidamente una grande quantità di memoria a se stessi, costringendo Windows a scartare i dati memorizzati nella cache e scrivere i dati dell'applicazione nel file di paging. Quindi rilasciano la memoria, lasciandola vuota.

Entrambi questi trucchi libereranno la RAM, rendendola vuota. Tuttavia, tutto ciò è lento - ora le applicazioni che utilizzi dovranno ottenere i dati di cui hanno bisogno dal file di paging, leggendo dal disco rigido e impiegando più tempo a lavorare. Qualsiasi memoria utilizzata per la cache può essere scartata, quindi Windows dovrà ottenere i dati necessari dal disco rigido.

In altre parole, questi programmi liberano memoria veloce forzando i dati necessari su una memoria più lenta, dove sarà devono essere nuovamente spostati nella memoria veloce. Questo non ha senso! Tutto ciò che serve è vendere un altro programma di ottimizzazione del sistema che non è necessario.

CORRELATI: Le app per la pulizia del PC sono una truffa: ecco perché (e come accelerare il PC)

Se Windows ha bisogno di RAM, spinge i dati nel file di paging o scarta i dati nella cache, comunque. Tutto ciò avviene automaticamente quando è necessario - non c'è motivo di rallentare le cose costringendolo a succedere prima che sia necessario.

Come le app per la pulizia del PC, gli ottimizzatori di memoria sono una truffa. Sembrano fare qualcosa di positivo per le persone che non capiscono come funziona la gestione della memoria, ma in realtà stanno facendo qualcosa di dannoso.

Come effettivamente "Ottimizza" la tua memoria

Se vuoi essere più disponibile RAM, salta l'ottimizzatore di memoria. Invece, prova a sbarazzarti delle applicazioni in esecuzione che non ti servono: elimina i programmi non necessari dalla barra delle applicazioni, disabilita i programmi di avvio inutili e così via.

Se hai bisogno di più RAM per quello che fai, prova ad acquistarne altri RAM. La RAM è piuttosto economica e non è troppo difficile installarla da sola utilizzando una delle guide di installazione della RAM disponibili online. Assicurati di acquistare il tipo corretto di RAM per il tuo computer.


Sì, gli ottimizzatori di memoria possono liberare parte della RAM del tuo PC. Tuttavia, questa è una brutta cosa: vuoi che il tuo computer utilizzi la sua RAM per accelerare le cose. Non ha senso avere memoria libera.


Come creare icone personalizzate per Flash o unità USB

Come creare icone personalizzate per Flash o unità USB

Probabilmente sai già come creare icone personalizzate per il tuo disco rigido locale o per l'unità CD, ma sapevi che esiste anche un modo semplice per creare icone personalizzate per le unità flash USB? È possibile configurare l'unità USB in modo tale che ogni volta che la si collega a un PC, verrà visualizzata con un'icona personalizzata e un'etichetta personalizzata anziché l'icona del disco rimovibile predefinita utilizzata da Windows.In que

(How-to)

Come eseguire il backup, il ripristino o il ripristino di iPhone, iPad o iPod

Come eseguire il backup, il ripristino o il ripristino di iPhone, iPad o iPod

Hai un iPhone che devi resettare o ripristinare? Hai bisogno di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica e cancellare tutto o hai solo bisogno di ripristinare determinate impostazioni perché il telefono sta agendo?O forse hai bisogno di ripristinare il tuo iPhone da un backup di iTunes o da iCloud?

(How-to)