it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Differenze tra viti, bulloni e chiodi (e quando si dovrebbe usare ciascuna)

Differenze tra viti, bulloni e chiodi (e quando si dovrebbe usare ciascuna)


Esistono così tanti tipi diversi di elementi di fissaggio che la maggior parte dei negozi di ferramenta solitamente ha un intero corridoio dedicato a loro. Tuttavia, esamineremo le nozioni di base tra viti, bulloni e chiodi e quando è necessario utilizzarne uno in diversi scenari.

Differenze di base

Esistono letteralmente centinaia di tipi diversi di elementi di fissaggio da scegliere, ma di solito si riducono a essere una vite, un bullone o un chiodo.

È abbastanza facile capire la differenza tra un chiodo e una vite perché il gambo su un'unghia è liscio e non ha filettature. Viti e bulloni sembrano in qualche modo simili, poiché entrambi hanno filetti.

Una buona regola empirica è che la maggior parte delle viti ha estremità appuntite, mentre la maggior parte dei bulloni ha estremità piatte, sebbene non sia una regola dura e veloce poiché i bulloni possono avere anche estremità appuntite e le viti possono avere estremità piatte.

Le viti con estremità appuntite sono destinate ad essere inserite in materiali che non hanno già fori filettati. Quindi questi tipi di viti possono penetrare in un materiale solido (come il legno) e guidare più facilmente, mentre una vite con un'estremità piatta deve essere spinta in un foro pre-maschiato che ha filetti corrispondenti ai fili della vite stessa.

Le viti hanno anche normalmente una sorta di cavità sagomata sulla sommità della testa (nota in inglese) che consente di guidarla in un materiale usando un cacciavite o un trapano elettrico. Di solito i bulloni non hanno queste cavità e hanno invece delle teste sagomate per accettare una chiave inglese o un portalampada.

I bulloni sono fatti anche per accompagnare un dado di qualche tipo al fine di tenere insieme qualcosa. In questi casi, di solito non c'è un foro filettato, ma piuttosto un foro non filettato abbastanza grande che il bullone può facilmente far scivolare fino in fondo.

Tuttavia, i bulloni possono anche essere avvitati in un foro filettato per fissare qualcosa senza la necessità di un dado, come un bullone di copertura della valvola che fissa il coperchio della valvola al resto del motore di una macchina.

Quando è necessario utilizzare le chiusure

Le unghie sono principalmente utilizzate nella costruzione leggera. Cose come tegole del tetto, rivestimenti di porte e finestre e cornici sono ottimi esempi, poiché gli elementi di fissaggio non hanno bisogno di molto potere di tenuta.

Per questo motivo, le unghie sono anche molto più facili e veloci da guidare nel materiale, soprattutto se stai usando una pistola sparachiodi che fa tutto il duro lavoro per te. Inoltre, sono meno costosi delle viti.

Sebbene le unghie non siano necessariamente più forti delle viti, sono almeno un po 'più indulgenti: possono piegarsi avanti e indietro senza rompersi subito, mentre una vite sottoposta a

Quando dovresti usare le viti

Se hai bisogno di un po 'più di potere di tenuta dei chiodi, le viti sono di solito la strada da percorrere, dal momento che i fili possono afferrare qualsiasi materiale tu sia " incastrarsi. Li vedrai molto nella lavorazione del legno, così come nella costruzione leggera-media. Diamine, puoi anche usarli tutti intorno alla casa per montare mensole, specchi e armadi.

CORRELATI: Perché dovresti praticare i fori pilota prima di avvitare in legno

Le viti sono anche il tipo più comune di chiusura e possono essere utilizzati con tutti i tipi di materiali, ecco perché ci sono tanti tipi diversi di viti, come viti per piani, viti per cartongesso, viti per lamiera, viti per legno e altro.

Tuttavia, mentre le viti hanno molto di potere di tenuta, non sono raccomandati per la costruzione veramente pesante dove gli elementi di fissaggio sarebbero sotto carico significativo. È qui che entrano i bulloni.

Quando dovresti usare i bulloni

È meglio usare i bulloni ogni volta che il chiodo si trova sotto una quantità significativa di stress da peso, o qualsiasi progetto in cui usi pezzi di legno di grandi dimensioni o altro Materiale. Quindi progetti come costruire un portico o fissare un'oscillazione sospesa sotto quel portico richiederanno bulloni di qualche tipo in determinati luoghi.

Questo perché i bulloni hanno dimensioni molto più grandi di quelle delle viti, quindi sono ottimi per attaccare pezzi di legno insieme, oltre ad essere in grado di gestire molto più peso se necessario. Inoltre, essere in grado di avvitare un dado sull'altra estremità del bullone significa che è possibile stringere i bulloni e fissare insieme i materiali molto più saldamente di quanto sia possibile con le viti. Come illustrato sopra, un dado e un bullone possono racchiudere insieme due parti che si desidera collegare.

When In Doubt, Fidati del tuo intestino (o Chiedi aiuto)

Se non sei sicuro di quale tipo di fissaggio usare per un progetto e sei preoccupato che le viti potrebbero non reggere molto bene, allora probabilmente hai ragione- Invece potrebbe essere meglio usare i bulloni.

Tuttavia, non aver mai paura di chiedere aiuto se non sei veramente sicuro di qualcosa, sia che si tratti del negozio di ferramenta o di un amico che lavora in costruzione. Possono facilmente guidarti nella giusta direzione e dirti quali elementi di fissaggio sarebbero i migliori per il tuo progetto.

Immagine da Joe Jukes / Flickr


Come migliorare il suono del tuo HDTV con una barra del suono compatta ed economica

Come migliorare il suono del tuo HDTV con una barra del suono compatta ed economica

Nella corsa per creare televisori HD sempre più sottili, c'è un sacrificio raramente discusso in corso: la qualità del suono. Gli altoparlanti incorporati nella tua TV sono probabilmente terribili, ma se vuoi sistemare il loro suono anemico, aggiungere una barra del suono è un modo facile, economico e poco ingombrante per farlo.

(how-top)

Come rendere Instagram utilizzare meno dati

Come rendere Instagram utilizzare meno dati

È Facile utilizzare molti dati mobili con Instagram. Se pubblichi le tue foto e i tuoi video, o semplicemente sfogliando il tuo feed, è tutto abbastanza ricco di dati, soprattutto se hai amici che pubblicano molti video. Il modo migliore per salvare i dati mobili con Instagram è non usarlo quando sei su dati mobili!

(how-top)