it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come evitare di essere bloccati quando si utilizza l'autenticazione a due fattori

Come evitare di essere bloccati quando si utilizza l'autenticazione a due fattori


L'autenticazione a due fattori protegge gli account con il codice oltre alla propria password. Non puoi entrare senza il codice inviato al tuo telefono. Ma cosa succede se si perde o si ripristina il telefono? Se non pianifichi il tuo metodo di recupero prima del tempo, potresti perdere definitivamente l'accesso ai tuoi account.

Ecco cosa dovresti fare adesso per assicurarti di non rimanere bloccato nel futuro.

Stampa i tuoi codici di backup e memorizzali in modo sicuro

Ecco la cosa più importante da fare: stampare i "codici di backup" per tutti i tuoi account e memorizzarli in un luogo sicuro. Questi codici ti consentiranno di riottenere l'accesso al tuo account in caso di perdita del metodo di autenticazione a due fattori in futuro. Conservali in un luogo sicuro.

Quando imposti l'autenticazione a due fattori per un account, quel sito Web ti chiederà spesso di stampare i codici di backup per assicurarti di non perdere mai l'accesso. Se non hai stampato alcun codice di backup durante l'impostazione dell'autenticazione in due passaggi, dovresti farlo ora, mentre hai ancora accesso all'account.

Per un account Google, questi codici di backup funzionano solo una volta ciascuno, garantendo che chiunque intercetta il codice non può accedere successivamente al tuo account. Se esaurisci i codici, assicurati di generarne altri. Puoi stampare i codici di backup per il tuo account Google dalla pagina delle impostazioni di verifica in due passaggi. Se hai impostato l'autenticazione a due fattori per altri siti web, accedi al tuo account sul sito Web e cerca informazioni sui codici di backup nelle impostazioni di autenticazione a due fattori.

Usa Authy (o Esegui il backup del tuo doppio fattore Dati)

CORRELATI: Come impostare Authy per l'autenticazione a due fattori (e sincronizzare i codici tra dispositivi)

Quando si parla di autenticazione a due fattori, preferiamo l'app Authy a Google Authenticator o SMS . Authy ti consente di sincronizzare i token a due fattori tra i tuoi dispositivi. Quando si riceve un nuovo telefono, è possibile spostare facilmente i dati su di esso. In alternativa, è possibile condividere i dati tra un telefono e un tablet. Authy è compatibile con Google Authenticator e funziona ovunque tu usi anche Google Authenticator.

Nonostante queste funzioni di sincronizzazione, Authy è ancora sicuro, purché tu lo usi correttamente. È possibile eseguire il backup dei token online in modo da non perderli, ma questi backup sono crittografati con una password fornita in modo che altre persone non possano accedervi. Puoi anche abilitare o disabilitare la funzione di sincronizzazione multi-dispositivo, in modo da poterla attivare ogni volta che vuoi aggiungere un nuovo dispositivo e disattivarlo in seguito. Ma questa funzione di backup potrebbe aiutarti a scovarti se dovessi perdere l'accesso anche ai token.

Google Authenticator non ti fornisce un modo per spostare facilmente i tuoi token su un nuovo telefono. Tuttavia, se utilizzi Android e preferisci Google Authenticator, puoi creare una copia di backup dei dati dell'app Google Authenticator utilizzando Titanium Backup e ripristinarla su un altro telefono. Ciò richiede l'accesso root.

Conferma il numero di telefono cellulare collegato

Molti siti Web in cui si utilizza l'autenticazione in due passaggi consentono anche di fornire un numero di telefono cellulare (o di rete fissa). Possono inviarti un messaggio di testo (o una chiamata vocale) con un codice di ripristino e puoi utilizzarlo per ignorare l'autenticazione in due passaggi e riottenere l'accesso al tuo account, se non riesci a ottenere nel solito modo.

Assicurati di controllare il numero di telefono che hai collegato ai tuoi account. Se un account non ha il tuo numero attuale su file, non puoi usare quel numero di telefono per riottenere l'accesso. Se ricevi un nuovo numero di telefono, assicurati di aggiornarlo con i servizi che utilizzi in modo da non essere escluso dai tuoi account.

Anche i servizi che forniscono i codici di backup ti permetteranno di collegare un numero di telefono, assicurandoti lì ci sono molti modi in cui puoi accedere al tuo account bloccato, se mai ne hai bisogno. Come per i codici di backup, troverai queste opzioni nella pagina di autenticazione in due passaggi dell'account. Ad esempio, per un account Microsoft, questa opzione è disponibile nella pagina delle impostazioni di sicurezza dell'account.

Assicurati di avere un indirizzo email collegato

Alcuni servizi ti consentono anche di rimuovere l'autenticazione a due fattori tramite un link di conferma o un codice inviato via email a un indirizzo email collegato. Assicurati che tutti gli indirizzi email che hai in archivio con i tuoi account siano aggiornati. Se il servizio è collegato al tuo account email principale, sarà semplice. Tuttavia, se il servizio è il tuo account principale di posta elettronica, potresti voler impostare un indirizzo email di backup separato per esso. Nel caso

dovresti accedere a qualsiasi indirizzo email regolarmente, come aziende come Microsoft, Google e Yahoo si riserva il diritto di eliminare account e-mail "inattivi" che non sono registrati regolarmente. Non vorrai trovare il tuo indirizzo e-mail non corretto o non esiste più se ne hai bisogno per recuperare il tuo account.

Verifica le tue informazioni personali

Dovresti inoltre garantire le informazioni personali che hai fornito ai siti web che hai utilizzare l'autenticazione a due fattori con è corretta. Ad esempio, è possibile che venga chiesto di confermare le risposte a qualsiasi domanda di sicurezza precedentemente impostata, recitare il compleanno come appare sul proprio account o confermare qualsiasi altra informazione personale che il servizio ha su file. Se hai fornito al servizio informazioni errate perché non volevi condividere i tuoi veri dettagli personali al momento, potresti voler tornare indietro e correggerli.


Avere sempre un piano di backup quando si utilizza l'autenticazione a due fattori. Se salti la stampa dei codici di backup e il tuo telefono viene rubato, quindi non puoi generare codici o ottenere un codice di ripristino tramite messaggio di testo, potresti trovarti nei guai.

Credito immagine: selinofoto / Shutterstock.com.


Come aggiungere nomi fonetici ai contatti in Android (così l'Assistente Google può capirti)

Come aggiungere nomi fonetici ai contatti in Android (così l'Assistente Google può capirti)

Così come l'Assistente Google, non è sempre il migliore a pronunciare i nomi delle persone. Fortunatamente, puoi aggiungere nomi fonetici per migliorare il riconoscimento vocale. La pronuncia sbagliata dei nomi di Google Assistant può essere frustrante quando si tenta di inviare messaggi di testo o effettuare chiamate usando la voce, soprattutto se la persona ha un nome univoco (o persino un'ortografia univoca) di un nome più comune).

(how-top)

Cosa fare quando il Mac non si avvierà

Cosa fare quando il Mac non si avvierà

Non sono immuni ai problemi. Il tuo Mac potrebbe a volte non rispondere al pulsante di accensione, o macOS potrebbe bloccarsi o non avviarsi correttamente. Ecco cosa fare se il tuo Mac non si accende. I primi passi qui presuppongono che il tuo Mac non risponda quando premi il pulsante di accensione. Se risponde, ma non riesce ad avviarsi normalmente, scorri verso il basso fino alle sezioni Modalità di recupero.

(how-top)