it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / How to Bookmark Locations nel registro di Windows

How to Bookmark Locations nel registro di Windows


Il registro di Windows offre un tesoro di possibili modifiche per il tuo PC, ma è una struttura complicata su cui lavorare. Puoi semplificare le cose catalogando le tue località preferite.

L'aggiunta di preferiti nel registro è un altro di quei super semplici suggerimenti che le persone potrebbero aver notato, ma che raramente sembrano utilizzare. Come al solito, dobbiamo essere cauti riguardo la lettura del lavoro con il Registro di sistema se si è nuovi ad esso e il backup del Registro (e del computer) prima di apportare modifiche.

Avvia l'Editor del Registro premendo Start e digitando "Regedit." Premere Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema e autorizzare l'utente a apportare modifiche al PC.

Analizza in dettaglio la posizione del Registro di sistema con cui stai lavorando. Per aggiungere un segnalibro alla posizione, fai clic sul menu Preferiti e seleziona "Aggiungi a Preferiti".

Nella finestra Aggiungi a Preferiti, assegna un nuovo nome ai segnalibri e fai clic su OK. Assicurati di dargli un nome che significa qualcosa per te ed è indicativo della posizione del registro che stai salvando. L'editor del registro non consente di vedere solo dal menu in quale posizione si riferisce un segnalibro. Se non ricordi, dovrai selezionare il preferito per scoprirlo.

In questo esempio, stiamo segnalando la chiave del Registro di sistema che consente a Windows Defender di cercare programmi potenzialmente indesiderati.

Quando vuoi per tornare a quella posizione, scegli la tua posizione segnalibro dal menu Preferiti. Personalmente, ho trovato che il menu Preferiti non è ottimo per salvare i segnalibri per un uso a lungo termine, a meno che non sia davvero necessario tornare alla stessa posizione più e più volte. Invece, lo uso come area temporanea per le scorciatoie per qualsiasi cosa stia testando al momento e poi cancello il segnalibro quando ho finito di lavorare con quel valore.


È Necessario utilizzare un pulitore di driver quando si aggiornano i driver?

È Necessario utilizzare un pulitore di driver quando si aggiornano i driver?

Alcuni geek usano "pulitori di driver" quando aggiornano i loro driver - generalmente i driver grafici - per assicurarsi che il vecchio driver sia stato completamente disinstallato e che nessun file rimanente entrerà in conflitto con il nuovo driver. Ma è necessario? Se hai mai usato un pulitore di driver, probabilmente era un bel po 'di anni fa.

(how-to)

Hai davvero bisogno di reinstallare regolarmente Windows?

Hai davvero bisogno di reinstallare regolarmente Windows?

Per molte persone, Windows sembra rallentare nel tempo. Molte persone risolvono questo problema reinstallando regolarmente Windows. Ma hai davvero bisogno di reinstallare regolarmente Windows? E, in tal caso, quanto regolarmente è necessario reinstallarlo? La reinstallazione di Windows è scomoda. È necessario eseguire il backup di tutti i dati, eseguire la procedura di installazione, reinstallare tutti i programmi preferiti e ripristinare tali dati.

(how-to)