it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / MP3 non è morto

MP3 non è morto


I report sulla morte del formato di file MP3 sono stati notevolmente esagerati. La scorsa settimana, i siti di notizie su Internet hanno pubblicato articoli che affermano che l'MP3 è morto. Questo sembra provenire da un fraintendimento di un comunicato stampa, e poi da altri che cercano di giocare a copione per i clic. Quindi, qual è il problema con l'MP3, e perché la gente pensa che sia morto?

Una breve storia del MP3

Ci sono molti algoritmi e tecniche per comprimere e decomprimere i dati, il che può essere fonte di confusione per i consumatori. Il Moving Picture Experts Group (MPEG), composto da scienziati e ingegneri di tutto il mondo, lavora insieme per sviluppare standard di compressione audio e video per i produttori di dispositivi. Assicurandosi che tutto usi lo stesso standard, le persone normali sanno che il loro DVD funzionerà con qualsiasi lettore (almeno nella loro area geografica).

Il primo standard rilasciato dal gruppo, MPEG-1 (creativo!) È stato utilizzato per Video CD e la prima televisione satellitare digitale. È stato sostituito da MPEG-2, in particolare lo standard di codifica per i DVD. MPEG-3 non è mai stato adottato e MPEG-4 è stato rilasciato in seguito e ha dominato video su Internet fino a poco tempo fa. Viene anche utilizzato su Blu-Rays. I file video codificati in MPEG-4 tipicamente utilizzano l'estensione .mp4.

CORRELATI: Quali formati di file senza perdita di dati sono e perché non convertire Converts Lossy in Lossless

Mentre il video MPEG-1 è raro oggi, lo standard includeva qualcosa su cui vive. Gli standard MPEG sono suddivisi in parti e livelli. MPEG-1 Layer 3 (o MP3 ) ha specificato un metodo lossy di compressione e riproduzione audio. Questa tecnica proviene dal lavoro della Fraunhofer Society, un'organizzazione di ricerca multidisciplinare con sede in Germania.

Quando era nuovo, MP3 ha fatto un lavoro molto migliore nel ridurre la dimensione del file musicale rispetto ad altri algoritmi di compressione. In quei giorni di piccoli dischi rigidi, essere in grado di inserire molte più canzoni in meno spazio era un punto di svolta. Inoltre, MP3 può scalare ragionevolmente bene. Gli utenti possono specificare un bitrate per l'audio, consentendo loro di controllare il compromesso tra dimensione e qualità. Mentre il basso bitrate, i file MP3 a 64-128 kbps possono sembrare stereotipati e distorti, gli MP3 ad alto bitrate sembrano quasi indistinguibili da quelli non compressi.

MP3 ha ricevuto un aggiornamento quando è uscito MPEG-2, ma per la maggior parte è rimasto invariato dal è stato codificato nel 1993. Il formato è diventato onnipresente, staccandosi dal video e diventando lo standard de facto per l'audio.

Perché la gente pensa che l'MP3 sia morto?

Fraunhofer possedeva un certo numero di brevetti correlati per la codifica e la riproduzione, dal momento che hanno fatto la ricerca per creare MP3. La Fraunhofer Society è lungi dall'essere un troll di brevetti, sebbene: mentre facevano pagare le tasse di licenza per i prodotti per integrare il supporto MP3, usavano quei soldi per finanziare una ricerca che andava dai laser e telecomunicazioni ai pannelli solari e alla biologia molecolare.

anni, i brevetti che coprono il formato MP3 sono scaduti. Entro il 2012, tutti i brevetti erano esauriti nell'UE. Gli Stati Uniti hanno una vita più lunga per i brevetti, tuttavia, e tutti i brevetti MP3 di Fraunhofer sono scaduti a partire da aprile 2017.

Alla fine di aprile, la Fraunhofer Society ha rilasciato un comunicato stampa. In breve, ha annunciato che non sono più in licenza i brevetti MP3 (perché sono scaduti), ha ringraziato tutti per aver supportato MP3 nel corso degli anni e ha menzionato che i nuovi codec audio sono più efficienti di MP3 comunque.

Sfortunatamente, "The MP3 è ufficialmente morto "rende un titolo più interessante di" Licensing of MP3 Patents No Longer Necessary ". Le prime storie sono state pubblicate il 12 maggio (2 settimane dopo il comunicato stampa) e ne escono ancora altre con titoli simili.

MP3 diventerà più potente di quanto possiate immaginare

CORRELATO: Perché Ubuntu non viene fornito con il supporto per MP3, Flash e altri formati multimediali

In effetti, la scadenza di tutti i brevetti MP3 porterà persino più ampia adozione di MP3. Poiché era richiesta una licenza per i brevetti per utente, non era raro che progetti software gratuiti o open source supportassero gli MP3 fuori dalla scatola. Molti programmi audio gratuiti, incluso Audicity, richiedono agli utenti di installare il supporto MP3 separatamente e collegarlo alle impostazioni del programma. Ora che i brevetti sono scaduti, non ci sono più costi di licenza e chiunque può includere la tecnologia MP3 nei propri software o hardware.

CORRELATI: Quali sono le differenze tra MP3, FLAC e altri formati audio?

Anche se lo spazio sul disco rigido è molto più economico e abbondante di quando è nato l'MP3, sono sorte nuove sfide. La popolarità dello streaming musicale ha reso poco pratico l'uso della compressione lossless con bitrate super-elevati per la musica. Spotify utilizza il formato Ogg Vorbis open source e non brevettato. Apple Music riproduce audio AAC proprietario. Entrambi i formati offrono una qualità audio migliore rispetto agli MP3 a bassi bitrate. Tuttavia, la differenza è trascurabile ai bitrate più alti, e per coloro che si preoccupano profondamente di archiviare e preservare la qualità audio, FLAC è ancora il re della compressione lossless.

Naturalmente, un sacco di negozi di musica vendono ancora canzoni in MP3, tra cui Amazon , Google Play, Bandcamp e molti altri, e anche se potrebbero fermarsi un giorno, certamente non lo sarà perché il brevetto è morto e sono stati costretti a.

Quindi rilassati. I tuoi file MP3 funzionano ancora oggi e probabilmente funzioneranno anche in altri posti in futuro. L'MP3 è morto, lunga vita al MP3!

Photo Credit: MIKI Yoshihito / Flickr


Come disattivare la modalità con restrizioni di YouTube sul tuo Echo Show (quindi i video non mancano nei risultati di ricerca)

Come disattivare la modalità con restrizioni di YouTube sul tuo Echo Show (quindi i video non mancano nei risultati di ricerca)

L'Echo Show consente a chiunque di iniziare a riprodurre i video di YouTube sul suo piccolo display. Se hai dei piccoli in casa, potresti non volere che guardino tutto che puoi trovare su YouTube. Per risolvere il problema, Echo Show viene fornito con la Modalità con restrizioni di YouTube abilitata, che filtra i contenuti per adulti.

(how-top)

Come misurare le distanze in Google Maps per correre, andare in bicicletta e fare un'escursione

Come misurare le distanze in Google Maps per correre, andare in bicicletta e fare un'escursione

Ottenere indicazioni stradali in Google Maps ti consente di vedere facilmente quanto è lontana la destinazione. Tuttavia, se desideri conoscere la distanza tra il punto A e il punto B su un percorso di trekking o corsa, ecco come farlo in Google Maps. CORRELATO: Come visualizzare ed eliminare la cronologia di Google Maps su Android e iPhone Questa tecnica funziona sull'interfaccia web su un computer, così come su iPhone e Android.

(how-top)