it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Guida OTT per proteggere la tua vita digitale dopo la morte

Guida OTT per proteggere la tua vita digitale dopo la morte


Quando si tratta del mondo digitale, sono l'unico della mia famiglia che ne sa molto. Sfortunatamente, mia moglie usa solo il suo iPhone per email, Facebook, chat e giochi. Questo è tutto. Io, d'altra parte, gestisco TUTTO ciò che è legato a Internet o ai computer. Gestisco i nostri servizi bancari online, investimenti e carte di credito.

Ho anche tutte le password e gli accessi per tutti i siti che utilizziamo da AAA al nostro sito HOA per le compagnie aeree alle reti di social media, ecc, ecc. Inoltre, gestisco anche tutti i tuoi media digitali tra cui foto, video e importanti documenti digitali . A complicare la situazione è che gestisco un'attività totalmente digitale: i blog! Ho diversi siti, legati ai loro conti bancari individuali e identità online che abbracciano le offerte di reti pubblicitarie, pagine di social media, siti di hosting, ecc.

Recentemente, mi è venuto in mente che se dovessi morire o diventare incapace in qualche modo, la famiglia sarebbe stata fregata. Non saprebbe quanti conti bancari abbiamo, dove sono gli investimenti, quali account online abbiamo o che cosa ho conservato nel cloud (che è molto). Inoltre, anche se lo facesse, non sarebbe in grado di accedere a nessuno di essi. Ciò significherebbe che ci sarebbe tutta una serie di accessi e risorse digitali sedute senza nessuno che li gestisse o che si occupasse di loro. La nostra identità digitale sarebbe un disastro completo.

L'unica cosa che redime è che conosce la mia password principale e ha accesso al mio dispositivo di autenticazione a due fattori, che potrebbe usare per accedere a un elenco di tutti i miei siti e accessi. Tuttavia, non saprebbe nemmeno dove usare la password principale poiché non l'ha mai fatto prima.

In questo articolo, voglio esaminare alcune delle possibili soluzioni che ho cercato nelle ultime settimane e come ho deciso di proteggere la mia eredità digitale in caso di morte o morte prematura. Non sono cose divertenti da pensare, ma assolutamente necessarie, soprattutto perché la maggior parte delle cose che facciamo nella nostra vita è online o in formato digitale.

In primo luogo, Get It All Together

Indipendentemente dall'itinerario che prendi alla fine per trasmettere informazioni al tuo altro significativo o membro della famiglia, devi prima ottenere tutte le informazioni insieme e conservarle in un unico posto. Ora ci sono un paio di modi per farlo, ma è assolutamente necessario che i dati siano archiviati in modo molto sicuro poiché in pratica stai mettendo tutta la tua vita digitale in un'unica posizione.

A seconda del tuo livello di fiducia, puoi generare questo elenco in modo digitale o tradizionale. Uso un'app di gestione password che ritengo non venga compromessa. Tuttavia, se sei semplicemente contrario a mettere online tali informazioni sensibili, allora è meglio scrivere semplicemente tutto o scriverlo e poi stamparlo ed eliminare la versione digitale.

Le due migliori opzioni per l'archiviazione digitale sono KeePass e LastPass. KeePass può essere memorizzato localmente e quindi potrebbe essere una soluzione migliore per coloro che guardano con cautela su Internet. Se sei a tuo agio con la crittografia e l'autenticazione a due fattori, puoi utilizzare LastPass per compilare tutti i dati essenziali.

LastPass ha altre utili funzionalità di sicurezza come una password unica. Con una password unica, è possibile archiviarla in un luogo sicuro come una cassaforte di casa e il coniuge potrebbe utilizzare questa password per accedere al proprio account se dovesse accadere qualcosa. La cosa bella di una password unica è che scade dopo l'accesso una volta. Quindi non devi fornire la tua password principale né memorizzarla in nessun luogo che non sia sicuro come vorresti.

In termini di informazioni che dovresti raccogliere, dovrebbe essere letteralmente tutto ciò che puoi pensare. Account di posta elettronica, servizi bancari online, carte di credito, investimenti, siti di social network, compagnie aeree, siti di acquisti, siti di backup, siti di hosting, ecc. In pratica, qualsiasi cosa tu abbia mai effettuato è ancora pertinente e utile. Con KeePass e LastPass, puoi anche aggiungere note a ogni elemento che aggiungi, quindi se ci sono informazioni aggiuntive oltre alle informazioni di accesso che devi includere, è facile aggiungerlo.

In secondo luogo, Secure It All

Ora che hai una collezione principale di tutto ciò che esiste nella tua vita digitale, devi assicurarti che sia sicuro. Se stai utilizzando le opzioni digitali come LastPass o KeePass, devi utilizzare più di una password complessa. Entrambi hanno opzioni di autenticazione secondaria (due fattori) che rendono tutto un milione di volte più sicuro.

Anche con la crittografia e l'autenticazione a due fattori, tuttavia, i dati possono ancora essere compromessi ed è qui che le persone diffidenti nei confronti della memorizzazione dei dati in formato digitale hanno una richiesta legittima. Ad esempio, se si finisce con spyware o malware che si esegue segretamente in background, potrebbe facilmente catturare tutto ciò che digiti. In termini di accesso effettivo all'intero database, sarebbe molto più difficile dal momento che i dati sono pesantemente crittografati da predefinito. Anche se il malware dovesse copiare da remoto il proprio file di database sul proprio computer, non sarebbe in grado di craccarlo in qualsiasi quantità di tempo umanamente possibile, anche con molti computer veloci.

È essenziale che il computer che usi per compilare tutte queste informazioni sia pulito prima di iniziare. Se stai facendo un sacco di copia e incolla, il malware può catturare ciò che è negli appunti prima che entri nel database crittografato. Inoltre, se qualcuno può controllare a distanza il tuo computer, allora possono aprire i programmi (se lasciato aperto) e ottenere tutte le informazioni di cui hanno bisogno. Ecco perché è anche essenziale chiudere il database se non lo si sta usando (KeePass) e impostare un timeout breve se si utilizza l'estensione del browser (LastPass).

Con l'estensione del browser LastPass, puoi accedere a tutto direttamente dal tuo browser. Questo è utile per accedere automaticamente ai siti, ecc., Ma pone anche un grosso rischio per la sicurezza. Se qualcuno prende il controllo del tuo computer e sei connesso a LastPass, possono esportare un file con tutti gli accessi e le credenziali e trasferirlo a se stessi in pochi minuti o meno.

Tuttavia, LastPass è a conoscenza di tutto questo e quindi ha molte opzioni di sicurezza. Ad esempio, se chiudi il browser, puoi assicurarti che LastPass esegua il logout, cioè se arriva qualcun altro e apre il browser, dovranno effettuare nuovamente il login. Puoi anche averlo in modo che si disconnetta dopo un certo periodo di inattività. L'ho impostato su alcuni minuti perché non desidero che qualcun altro possa accedere al mio account mentre io non ci sono e la finestra del browser è aperta.

Con KeePass, hai anche un bel po 'di sicurezza. La versione più recente ha persino la capacità di confondere i keylogger installati sul tuo computer in modo che non possano effettivamente acquisire i dati che digiti in uno qualsiasi dei campi. Oltre a una password principale, è possibile utilizzare i file chiave. Un file chiave è un file archiviato su un dispositivo esterno e deve essere utilizzato in aggiunta alla password principale per aprire il database. Infine, puoi collegare il database anche al tuo account di Windows, quindi anche con la password e il file chiave, devi anche essere connesso a quel particolare account utente.

Ecco perché praticamente tutti usano una di queste due opzioni per la memorizzazione di informazioni di accesso sicure. Se non si desidera utilizzare alcuna opzione digitale, quindi semplicemente scrivere tutto su carta. Ti consiglio vivamente di non utilizzare un programma come Word e quindi di stampare il file. Il problema principale è che mentre si sta creando il file, è completamente aperto agli attacchi e non crittografato. Inoltre, hai la possibilità di dimenticarti del tutto, aprendoti così a tutti i tipi di problemi. Ovviamente ci vorrà un bel po 'di tempo per compilare la lista, quindi è meglio usare qualcosa di sicuro mentre lo fai.

In un secondo momento, dopo aver esportato il database in una versione stampata, è possibile eliminare il database o l'account online se si è veramente sentito a disagio.

In terzo luogo, ottenere un avvocato

Sfortunatamente, il mondo reale e il mondo digitale sono interconnessi. Quando qualcuno muore, la banca di solito blocca i loro conti. Se non disponi della corretta procura finanziaria, tua moglie potrebbe non essere in grado di accedere a qualsiasi somma di denaro fino a dopo la liquidazione della proprietà. Questo può aggiungere più stress a una situazione già super-stressante.

Un vero avvocato può ottenere tutto in ordine per te e può anche essere utilizzato per memorizzare il tuo file master master confidenziale o password principale. Ciò che è essenziale è impostare correttamente tutti i poteri degli avvocati. Un conto di controllo comune funzionerà, ma solo se si dispone di un conto bancario. In un caso come il mio, ho un sacco di conti bancari e solo il mio nome è su di loro. Se voglio che lei assuma il controllo, solo darle le informazioni di accesso non farà nulla. In realtà, può causare più problemi perché tecnicamente lei infrangerà la legge accedendo ai conti dopo la mia morte.

In quarto luogo, scrivi una guida e conservala

Infine, è necessario creare qualcosa che qualcuno non tecnico può seguire. Il modo migliore per farlo è scrivere un documento che spiega come sono configurate le cose, quali account sono importanti, come accedervi, ecc. Stampa questo documento e in aggiunta, l'elenco di tutti gli accessi per ogni cosa e memorizzarli in una cassaforte cassetta in una banca.

Non conservarlo a casa, se possibile in una di quelle casseforti domestiche. Perché? Bene, è solo meglio tenerlo in una posizione ufficiale che richiede a qualcuno di entrare in un luogo pubblico. Se hai una cassaforte a casa e ci sono persone che sanno cosa c'è dentro, ciò potrebbe indurre qualcuno a fare qualcosa di impetuoso come costringere la tua persona di fiducia ad aprirlo per loro. Probabilmente è una piccola possibilità, ma il fatto è che cose pazzesche accadono dopo che qualcuno a volte muore e tu non vuoi occupartene.

Se non si desidera archiviare l'intera password e l'elenco di accesso nella cassetta di sicurezza, è sufficiente mantenere la password principale lì o anche solo una singola password, sebbene sia un po 'più rischiosa dal momento che può essere utilizzata solo una volta e se qualcuno viene bloccato dopo di ciò senza ottenere le informazioni corrette, non sarà più in grado di rientrare.

Conclusione

Questo ovviamente non è l'unico modo o il modo migliore per trasferire la tua identità digitale a qualcun altro dopo la tua morte, ma è un primo passo e uno che la maggior parte delle persone, me compreso, non ha mai nemmeno preso la briga di pensare. Mia moglie e io abbiamo creato una volontà molto tempo fa con fiducia e potere di avvocati, ma ho capito che era solo la metà di ciò di cui avrebbe bisogno per gestire tutto correttamente.

Fateci sapere i vostri pensieri se avete creato un piano e quali strumenti o processi avete utilizzato per raccogliere e archiviare informazioni sensibili. Godere!


Come controllare la porta del garage MyQ dalla schermata iniziale del telefono

Come controllare la porta del garage MyQ dalla schermata iniziale del telefono

Se si dispone di un nuovo apriporta da garage Liftmaster o Chamberlain, è probabile che disponga delle funzionalità MyQ, che consentono di aprire e chiudi la porta del garage dall'app MyQ. Ecco come aggiungere un collegamento MyQ alla schermata principale del telefono per un accesso più rapido. MyQ rende davvero comodo non solo aprire e chiudere la porta del garage dal telefono, ma anche controllare e assicurarsi di averlo chiuso dopo di te lasciato al lavoro - sembra che la più grande preoccupazione di tutti sia comunque la loro porta del garage.

(how-to)

Come installare o eseguire l'aggiornamento a Windows 10 su un Mac Con Boot Camp

Come installare o eseguire l'aggiornamento a Windows 10 su un Mac Con Boot Camp

Apple ora supporta Windows 10 in Boot Camp. Se hai installato Windows 7 o 8.1 su un Mac, puoi usufruire dell'offerta di aggiornamento gratuito e ottenere Windows 10. Assicurati di aver prima aggiornato il software Apple. Se desideri eseguire un'installazione pulita di Windows 10, è possibile farlo in futuro dopo aver sfruttato l'aggiornamento gratuito una volta.

(how-to)