it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che cos'è il debugging USB ed è sicuro lasciarlo abilitato su Android?

Che cos'è il debugging USB ed è sicuro lasciarlo abilitato su Android?


Se hai mai provato a fare qualcosa di avanzato sul tuo telefono Android, probabilmente hai sentito (o leggi) il termine "Debug USB". Questa è un'opzione comunemente usata che è nascosta ordinatamente sotto il menu Opzioni sviluppatore di Android, ma è ancora qualcosa che molti utenti abilitano senza pensarci due volte e senza sapere cosa realmente fa.

Ad esempio, se hai mai dovuto utilizzare ADB (il bridge di debug di Android) per eseguire operazioni come l'immagine di fabbrica su un dispositivo Nexus o il root di un dispositivo, hai già utilizzato Debug USB, che tu l'abbia realizzato o meno.

In breve, USB Debugging è un modo per un dispositivo Android di comunicare con l'SDK Android (Software Developer Kit) tramite una connessione USB. Consente a un dispositivo Android di ricevere comandi, file e simili dal PC e consente al PC di estrarre informazioni cruciali come i file di registro dal dispositivo Android. E tutto quello che devi fare è spuntare un pulsante per farlo accadere. Neat, vero?

Naturalmente, tutto ha uno svantaggio, e per Debug USB, è la sicurezza. In sostanza, lasciando il debug USB abilitato mantiene il dispositivo esposto quando è collegato tramite USB. Sotto la maggior parte delle circostanze , questo non è un problema: se stai collegando il telefono al tuo personal computer o hai intenzione di usare il bridge di debug, allora ha senso lasciarlo abilitato tutto il tempo . Il problema entra in gioco se è necessario collegare il telefono a una porta USB non familiare, come una stazione di ricarica pubblica. In teoria, se qualcuno avesse accesso alla stazione di ricarica, potrebbe utilizzare il debug USB per rubare in modo efficace le informazioni private dal dispositivo o inserire una sorta di malware su di esso.

La buona notizia è che Google ha una sicurezza integrata net qui: autorizzazione per PC per l'accesso al debug USB. Quando si collega il dispositivo Android a un nuovo PC, verrà richiesto di approvare una connessione di debug USB. Se neghi l'accesso, la connessione non viene mai aperta. È un ottimo sistema di sicurezza, ma gli utenti che potrebbero non sapere cos'è potrebbero approvare la connessione tutti volenti o nolenti, che è una cosa brutta.

RELATED: The Case Against Root: Perché i dispositivi Android non vengono Rooted

L'altra cosa da considerare è la sicurezza del dispositivo in caso di smarrimento o furto. Con il debug USB abilitato, qualsiasi aspirante autore di atti illeciti potrebbe effettivamente avere accesso a qualsiasi cosa sul dispositivo- anche se ha una schermata di blocco protetta . E se il dispositivo è radicato, potresti anche rinunciarvi: non c'è davvero nulla che li fermi a quel punto. In effetti, dovresti assicurarti di aver installato Gestione dispositivi Android su ogni dispositivo che possiedi, in questo modo se viene perso o rubato puoi cancellare i dati da remoto.

Onestamente, a meno che tu non sia uno sviluppatore, probabilmente non è necessario lasciare sempre attivo il Debug USB. Abilitalo quando è necessario utilizzarlo, quindi disabilitarlo quando hai finito. Questo è il modo più sicuro per gestirlo. Certo, è leggermente scomodo. ma ne vale la pena.


Come vivere con un iPhone da 16 GB o un telefono Android

Come vivere con un iPhone da 16 GB o un telefono Android

I moderni iPhone sono ancora disponibili con 16 GB di spazio di archiviazione se non si paga di più per più - e probabilmente lo si dovrebbe fare. I telefoni Android di fascia più alta di solito offrono almeno 32 GB, ma 16 GB non sono rari. Compra uno di questi e potresti dover cambiare le tue abitudini per rimanere entro i limiti.

(how-to)

Quali sono i livelli di regolazione in Photoshop?

Quali sono i livelli di regolazione in Photoshop?

I livelli di regolazione sono un tipo speciale di livello Photoshop. Piuttosto che avere un contenuto proprio, regolano le informazioni sugli strati sottostanti. Ad esempio, è possibile utilizzare un livello di regolazione per aumentare la luminosità o il contrasto di una foto senza alterare la foto originale.

(how-to)