it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Informazioni su Safari per le impostazioni di iOS

Informazioni su Safari per le impostazioni di iOS


Se utilizzi Safari sul tuo iPhone o iPad, ci sono alcune impostazioni che puoi adattare per rendere l'esperienza più adatta a te. Oggi ti mostreremo come modificare le impostazioni di Safari sul tuo dispositivo iOS.

Safari su iOS ha alcune impostazioni che vorresti esaminare. Molti di questi potrebbero non dover mai essere aggiustati, ma è comunque bello sapere cosa fanno tutti nel caso in cui sia necessario modificare qualcosa.

Oggi vogliamo esaminare ciascuna delle impostazioni di Safari su iOS e spiegare brevemente cosa fanno tutti . Speriamo che quando avremo finito, ne avrai una comprensione più completa.

Impostazioni di ricerca

La prima cosa che devi fare è toccare apri le Impostazioni sul tuo iPhone o iPad e poi tocca " Safari". L'impostazione di Safari più in alto che vedrai sono le impostazioni di ricerca.

Le impostazioni di ricerca riguardano principalmente i risultati di ricerca presentati e come.

Nella parte superiore è l'impostazione "Motore di ricerca". Per impostazione predefinita, è impostato per utilizzare Google, ma puoi cambiarlo con Yahoo, Bing o DuckDuckGo.

Successivamente, puoi disattivare tutti i suggerimenti del motore di ricerca che potresti vedere, il che significa che non vedrai suggerimenti come tu digita nei termini di ricerca. Inoltre, se non vuoi che Safari faccia i suggerimenti del sito web, disattiva la funzionalità Suggerimenti di Safari.

L'opzione Ricerca rapida del sito web mostrerà il suggerimento del sito web mentre scrivi e se lasci "Preload Top Hit" abilitato , quindi Safari caricherà automaticamente il primo risultato nei tuoi suggerimenti di ricerca.

Impostazioni generali

Diamo ora un'occhiata alle impostazioni generali. La prima opzione in cima è "Password". In passato abbiamo spiegato come utilizzare il gestore delle password su Safari per iOS, quindi ti suggeriamo di cercare in quell'articolo se desideri maggiori informazioni.

Nelle impostazioni di Compilazione automatica, puoi fare in modo che Safari compili automaticamente i moduli con i tuoi dati personali informazioni, che puoi modificare toccando "Le mie informazioni".

Hai anche la possibilità di utilizzare automaticamente una carta di credito salvata, come quella che potresti utilizzare per Apple Pay.

Guardando oltre le opzioni Generali , puoi scegliere se vuoi che i siti visitati di frequente compaiano su una nuova scheda.

Sotto l'opzione preferiti, puoi scegliere quale cartella appare quando accedi ai tuoi preferiti.

Se hai un'altra cartella Preferiti che vuoi impostato come predefinito, puoi modificarlo qui.

Infine, completando le impostazioni generali, c'è un'opzione per aprire i link in una nuova scheda o in background. L'ultima opzione, che molto probabilmente vorrai lasciare attiva, è bloccare i popup.

Privacy e sicurezza

Ci ritroveremo poi nelle opzioni Privacy e Sicurezza. Questi sono abbastanza semplici e dovrebbero essere abbastanza facili da spiegare. Il primo elemento è l'opzione "Non tenere traccia", il che significa che i siti Web con cookie di tracciamento saranno limitati in quanto possono tracciare le tue abitudini di navigazione.

Sotto le opzioni "Blocca cookie", puoi decidere quanto sono rigidi i tuoi cookie la politica è. Per impostazione predefinita, è impostato su "Consenti da siti Web che visito", che è probabilmente il più alto che si desidera raggiungere se si desidera conservare la maggior parte delle funzionalità durante la navigazione in Internet.

La maggior parte dei siti Web utilizza i cookie, quindi se li spegni, la tua esperienza di navigazione sarà probabilmente meno che ideale.

Il "Avviso fraudolento sul sito web" comparirà quando Safari sospetterà che tu abbia incontrato un sito di phishing, quindi devi assolutamente lasciarlo abilitato.

Infine, se desideri cancellare la cronologia, i cookie e altri dati di navigazione, questa opzione è disponibile in "Cancella cronologia e dati del sito web" nella parte inferiore dell'elenco.

Se desideri maggiori informazioni su questa ultima opzione, ti suggeriamo di leggere il nostro articolo, che lo spiegherà in modo più dettagliato.

Elenco di lettura

L'opzione Lettura è abbastanza facile da capire. Normalmente, se vuoi salvare gli elementi da leggere in seguito, puoi copiarli nella tua Lista di lettura, il che significa che saranno salvati per una lettura offline successiva.

La Reading List è ottima, specialmente se vuoi leggere cose più tardi su un aereo e non hai una connessione mobile.

Se non vuoi farlo usando i tuoi dati cellulari, ad esempio se hai un data cap, quindi puoi disattivare questa opzione.

Opzioni avanzate

Infine, terminiamo la discussione di oggi parlando delle opzioni avanzate. Per la maggior parte, non avrai mai bisogno di aggiustarli ed è improbabile che tu voglia mai disattivare JavaScript perché romperà una grande quantità di siti web.

Questa roba avanzata probabilmente non arriverà mai gioca ma è bello sapere che esiste.

L'opzione Dati sito web ti consentirà di vedere la quantità di dati che i siti Web memorizzano sul tuo dispositivo e, se lo desideri, deseleziona. Questo non è diverso dall'opzione "Cancella cronologia e dati" descritta in precedenza eccetto che qui cancelli solo i dati del sito web, lasciando intatta la tua cronologia.

Questo è tutto per le impostazioni di Safari su iOS. Come puoi vedere, c'è un bel po 'per loro, ma per la maggior parte, probabilmente puoi lasciare la maggior parte di loro come predefiniti e starai bene.

Se hai domande o commenti, ti conviene aggiungere , si prega di lasciare il vostro feedback nel nostro forum di discussione.


Come ottenere mappe offline nell'app Maps di Windows 10

Come ottenere mappe offline nell'app Maps di Windows 10

Se sai che utilizzerai il tuo PC in una posizione senza una connessione Internet e hai bisogno di accedere alle mappe, è possibile scaricare le mappe per aree specifiche nell'app "Mappe" in Windows 10 e utilizzarle offline. CORRELATO: Come rimuovere elementi dall'elenco più utilizzato sul menu Start di Windows 10 Per aprire il " App "Mappe", fai clic sul pulsante Start e fai clic su "Mappe" nell'elenco "Più utilizzato" nel menu Start.

(how-to)

Monitorare una cartella per le modifiche mediante Directory Monitor

Monitorare una cartella per le modifiche mediante Directory Monitor

Se stai cercando uno strumento avanzato per monitorare i cambiamenti che si verificano in una cartella o directory, non guardare oltre DirectoryMonitor. Il programma si presenta in molte forme, una completamente libera. La versione gratuita può gestire le attività di monitoraggio per la maggior parte delle persone, ma se hai bisogno di più funzionalità, puoi acquistarle a la carte oppure puoi acquistare la versione Pro per $ 99 che include tutto.Anc

(How-to)