it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che cos'è un teleobiettivo?

Che cos'è un teleobiettivo?


I teleobiettivi possono essere incredibilmente utili, ma in che modo è diverso dagli altri obiettivi e quando dovresti usarlo?

Che cos'è un teleobiettivo?

RELATED: Che cos'è un obiettivo "normale"?

Un teleobiettivo è un obiettivo che sembra ingrandire oggetti distanti. Per fare ciò, devono avere una lunghezza focale più lunga di quella di un normale obiettivo o una lente che si avvicina alle qualità ottiche dell'occhio umano. Un obiettivo normale ha una lunghezza focale compresa tra 40 mm e 58 mm su una fotocamera full frame, quindi qualsiasi obiettivo con una lunghezza focale maggiore di 60 mm può essere considerato un teleobiettivo. Più lunga è la lunghezza focale, maggiore è l'ingrandimento.

Gli obiettivi zoom tele più comuni hanno una distanza focale compresa tra 70 mm e 200 mm. Qualsiasi obiettivo con una lunghezza focale più lunga di circa 300 mm può essere considerato anche un super teleobiettivo.

CORRELATO: Qual è la differenza tra una fotocamera Full Frame e una Sensore di taglio?

Su una fotocamera con sensore di ritaglio, teleobiettivo le lenti sono quelle con una lunghezza focale più lunga di circa 40mm, sebbene l'ingrandimento sia minimo fino a circa 50mm.

Diamo un'occhiata a questo in azione. Questa foto è stata scattata a 50 mm, una lunghezza focale normale, su una fotocamera full frame. La foto sembra molto simile a come le cose guardano con i tuoi occhi. Le altre foto sono state tutte scattate nello stesso punto con una fotocamera con sensore del raccolto; Non ho un teleobiettivo full frame abbastanza lungo da rendere davvero chiaro il punto.

Questa foto è stata scattata a 45 mm utilizzando una fotocamera con sensore di ritaglio. La lunghezza focale equivalente al fotogramma completo è 72 mm. È possibile vedere come l'immagine è un po 'più stretta sulla macchina.

Questa foto è stata scattata a 85 mm, equivalente a 136 mm su una fotocamera full frame. Ora la macchina riempie completamente il fotogramma.

Questa foto è stata scattata a 135, equivalenti a 216 mm su una fotocamera full frame. Siamo incredibilmente vicini alla macchina rispetto alla foto normale. È impossibile adattare l'intera immagine alla figura.

Come un teleobiettivo influisce sulle tue immagini

L'effetto principale dei teleobiettivi è che, come un telescopio, ingrandiscono oggetti distanti. Giocatori di calcio lontani, piccoli uccelli seduti sugli alberi e altri soggetti simili sono tutti molto più facili da catturare con un teleobiettivo.

Il rovescio della medaglia è che hanno un campo visivo molto stretto. Per utilizzare efficacemente un teleobiettivo, devi stare lontano dal soggetto. Con un teleobiettivo da 70 mm, devi stare in piedi a circa 15 piedi da un soggetto umano per adattarlo al telaio. Con i teleobiettivi più lunghi, quanto lontano devi stare dal tuo soggetto per far crescere tutto velocemente.

CORRELATO: Come manipolare la profondità di campo per scattare foto migliori

È molto facile ottenere un poca profondità di campo con un teleobiettivo; è uno dei motivi per cui sono così popolari con i fotografi ritrattisti. Significa anche che è molto difficile ottenere foto con una grande profondità di campo. Anche con diaframmi come f / 11 o f / 16, avrai comunque difficoltà a mettere a fuoco tutto il fotogramma.

I teleobiettivi sembrano comprimere tutto nell'immagine. Gli oggetti che sono lontani nella vita reale appariranno più vicini nell'immagine. Questo non è né positivo né negativo, è solo un effetto di cui devi essere consapevole.

I pro e i contro dei teleobiettivi

I teleobiettivi sono ottimi per avvicinarsi al soggetto senza dover essere fisicamente vicini. Non puoi camminare nel bel mezzo di una partita di calcio o passeggiare fino a un timido uccello per scattare una foto, quindi, con un teleobiettivo, puoi sederti a distanza da lontano.

I teleobiettivi fanno ottimi ritratti. La gamma 70mm-105mm è molto apprezzata per loro. Personalmente, io uso un obiettivo da 85 mm per la maggior parte dei miei.

Mentre i teleobiettivo fanno tutto ciò che devono fare meravigliosamente, hanno alcuni aspetti negativi. Tendono ad essere grandi e pesanti. È solo un effetto collaterale di avere una lunga lunghezza focale. Questo li rende goffi e ingombranti, anche nei momenti migliori.

Devi anche essere lontano dai tuoi soggetti per usare un teleobiettivo. Quando sei fuori, di solito è ok, ma in qualsiasi area ristretta, potresti non essere in grado di ottenere una distanza sufficiente per inquadrare il soggetto.

Anche i teleobiettivi richiedono tempi di posa più rapidi per ottenere esposizioni nitide. Anche con un treppiede, se si utilizza un teleobiettivo con una velocità dell'otturatore inferiore a circa 1/200 di secondo, si rischia di avere vibrazioni della fotocamera nelle immagini. Ciò significa che hanno bisogno di molta più luce per ottenere buone foto; usare un lungo teleobiettivo di notte è quasi impossibile.

Quali teleobiettivi sono disponibili?

La maggior parte dei teleobiettivi economici sono gli obiettivi zoom, sebbene sia possibile ottenere alcuni obiettivi principali a lunghezza focale singola se si desidera un ritratto specifico lente. Ecco alcune delle migliori opzioni di avvio per fotocamere diverse.

Canon

  • Full Frame: Canon EF 70-200 mm f / 4.0 L obiettivo USM.
  • Sensore ritaglio: Canon EF-S 55-250mm f / 4 -5.6 Obiettivo STM.

Nikon

  • Full Frame: obiettivo Nikon 70-200mm f / 4.0G ED VR-S.
  • Sensore ritaglio: Nikon AF-S DX NIKKOR 55-300mm f / 4.5- Obiettivo 5.6G VR.

Un teleobiettivo è uno dei primi acquisti che la maggior parte dei fotografi dovrebbe fare una volta padroneggiato l'obiettivo del kit. Sono necessari per molti campi della fotografia popolari, come sport e fauna selvatica.


I diversi tipi di posti in piedi (e che dovresti usare)

I diversi tipi di posti in piedi (e che dovresti usare)

Il verdetto è ancora chiaro sul fatto che i banchi in piedi, come una cosa verificata , siano effettivamente migliori per voi a lungo termine. Come qualcuno con problemi alla schiena abbastanza severi, lo giuro e ho fatto molte ricerche sulle migliori opzioni, sia dal punto di vista ergonomico che dal punto di vista del budget.

(how-top)

Perché alcuni giochi succhiano dopo essere stati portati da console a PC

Perché alcuni giochi succhiano dopo essere stati portati da console a PC

Se sei un giocatore di PC, probabilmente hai già sperimentato questa situazione: aspetti mesi o anni per un nuovo entusiasmante gioco per passare dalle console principali al PC, solo per scoprire che il gioco con porting è un caos buggy e rotto. È uno dei più grandi aspetti negativi dell'uso di una piattaforma più potente e flessibile - ad un certo punto, uno sviluppatore o un editore ignorerà tutta questa potenza e flessibilità, e scaricherà un carico di codice fumante su Steam e lo chiamerà un giorno.

(how-top)