it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Cosa significano le etichette sulla porta HDMI della tua TV Media (e quando è importante)

Cosa significano le etichette sulla porta HDMI della tua TV Media (e quando è importante)


Una porta HDMI è solo una porta HDMI, giusto? Tranne se guardi da vicino sul retro dell'HDTV e su altri componenti home theater compatibili con HDMI, noterai alcune etichette minuscole che indicano che non tutte le porte sono uguali. Cosa significano queste etichette e importa quale porta usi?

Qualsiasi porta per le basi, porte specifiche per funzioni specifiche

CORRELATE: Come trovare il manuale di istruzioni per quasi tutti i dispositivi online

Quando si tratta di scegliere quale porta HDMI usare per quale dispositivo, ci sono solo alcune semplici cose da tenere a mente. Prima di tutto, quando si dubita, rimandare sempre il manuale del dispositivo: buona etichettatura, etichette scadenti o nessuna etichettatura, l'ultima autorità è la stampa fine che il produttore ha esposto nel manuale. Non solo potresti trovare che la porta "HDMI 2" genericamente etichettata ha in realtà funzioni extra, ma potresti anche trovare che devi abilitare un'impostazione da qualche parte nel menu delle impostazioni della TV per attivarla.

La seconda cosa da tenere a mente è per i vecchi dispositivi HDMI, come il vecchio lettore Blu-ray o decoder via cavo, qualsiasi porta HDMI funzionerà a causa della retrocompatibilità, ma alcune porte offrono funzionalità aggiuntive, che verranno trattate nella prossima sezione.

Infine, mentre qualsiasi porta eseguirà il lavoro per i dispositivi con tecnologia HDMI più vecchia, sarà assolutamente necessario assicurarsi di utilizzare la porta migliore sull'HDTV se si dispone di un dispositivo più recente in grado di effettuare l'input 4K. Se abbinerai un nuovo dispositivo a una porta più vecchia, perderai la qualità significativa.

Etichette HDMI decodificate

Sul tuo tipico set HDTV, troverai alcune (anche se raramente tutte) delle seguenti etichette. Mentre il significato delle etichette va da "piuttosto standardizzato" a "incastonato" a questo punto, non vi è alcun obbligo per i produttori di etichettare le proprie porte, se il proprio set ha semplicemente "HDMI 1", "HDMI 2" e così via, ancora una volta, controlla il manuale per vedere se una delle porte ha le seguenti caratteristiche.

STB: Set-Top Box

CORRELATO: Perché posso controllare il mio lettore Blu-ray con My TV Remote , Ma non il mio decoder via cavo?

La porta STB è destinata all'uso con il set-top box: il dispositivo di input fornito dal provider via cavo o via satellite. L'unico vantaggio di utilizzare questa porta per questo scopo è che 1) di solito è la prima porta, HDMI 1, che significa che è facile saltare quando si utilizza il pulsante di selezione dell'ingresso e 2) HDTV con questa designazione della porta in genere hanno pulsanti aggiuntivi per set-top box (o funzionalità aggiuntive ad esso correlate). Ad esempio, il televisore in uso potrebbe utilizzare HDMI-CEC per comunicare con il decoder via cavo sulla porta STB in modo che i tasti canale su / giù sul telecomando TV funzionino per il decoder via cavo.

DVI: Ingresso video digitale

Le porte DVI sono una vecchia presa in mano fin dai primi giorni dell'HDMI e offrono la retrocompatibilità con dispositivi che possono emettere video digitali su un solo cavo, ma hanno bisogno di un altro cavo per l'audio. Il vantaggio dell'utilizzo della porta DVI è che il televisore accetterà l'ingresso audio da uno (o più) degli ingressi audio analogici sul retro del televisore e lo abbinerà al video proveniente dalla porta HDMI con etichetta DVI.

RELATED : Principianti Geek: come collegare un laptop a un televisore

Quando useresti questa funzione? Supponiamo che tu abbia un vecchio computer desktop che vuoi collegare alla TV per fungere da centro multimediale. È possibile utilizzare un cavo da DVI a HDMI per inviare il segnale video dal PC alla TV, quindi un cavo per cuffie maschio-maschio per collegare l'uscita audio del PC all'ingresso audio del televisore. Per ulteriori informazioni sul collegamento del PC alla TV, consulta la nostra guida qui.

Non preoccuparti se non hai bisogno del trucco audio DVI / analogico, come tutte le altre porte, puoi semplicemente usare l'HDMI ( Porta DVI) come normale porta HDMI.

ARC: Canale di ritorno audio

CORRELATO: Che cos'è questa porta HDMI ARC sulla mia TV?

Storicamente, se avessi un televisore con altoparlanti esterni , hai avuto un ricevitore seduto su uno scaffale sotto il televisore Tutti gli ingressi sono stati inviati al ricevitore e il ricevitore passerebbe lungo il segnale video verso il televisore. Ora, dal momento che le TV sono diventate sempre più lo stesso hub, le persone collegano tutto alla banca di porte sul retro della loro TV e hanno bisogno di un modo per far uscire il suono ad altri altoparlanti come, ad esempio, una soundbar.

È qui che entra in gioco HDMI (ARC): se colleghi due dispositivi compatibili con ARC (come quella sopra menzionata HDTV e soundbar) l'HDTV può pompare l'audio verso il dispositivo esterno, nessun cavo audio separato (come un cavo audio ottico TOSlink) richiesto.

MHL: collegamento ad alta definizione mobile

CORRELATO: Come connettere il tuo telefono Android al tuo televisore

Considerata la potenza dei dispositivi mobili, come smartphone e tavoli, ha senso solo i produttori hanno sviluppato un modo per inviare video da loro a set HDTV. Se si dispone di un dispositivo e di una TV compatibili, insieme a un cavo MHL speciale (che consente la connettività da USB a HDMI), è possibile collegare il dispositivo direttamente alla TV e utilizzarlo per l'uscita del video.

Lo standard è principalmente Funzionalità del dispositivo Android, in quanto MHL non è mai stato adottato da Apple. Se desideri ottenere funzionalità simili con il tuo iPhone o iPad, dovrai acquistare un adattatore speciale di Apple e utilizzarlo con una normale porta HDMI.

HDCP 2.2: Protezione del contenuto digitale a larghezza di banda elevata

RELATED : Perché HDCP causa errori nell'HDTV e come risolverlo

Nei televisori più recenti, è possibile vedere le porte contrassegnate con "HDCP 2.2". Questa designazione indica che questa porta supporta la versione più recente dello schema di protezione del contenuto digitale a larghezza di banda elevata. (HDCP può essere un bel mal di testa, soprattutto se hai HDTV e più vecchio, a proposito, quindi assicurati di consultare la nostra guida ai problemi HDCP se hai avuto problemi.)

Se disponi di nuovi dispositivi che possono output video ad altissima definizione, probabilmente dovrai usare questa porta (o controllare il manuale per vedere se tutte le porte del tuo TV supportano HDCP 2.2) per ottenere il segnale e goderti il ​​tuo contenuto UHD.

10 bit / UHD / 4K: una porta migliorata per video avanzato

I televisori più recenti che supportano il 4K, chiamato anche Ultra HD (UHD) da alcuni produttori, non hanno sempre funzionalità 4K su tutte le porte HDMI. A volte troverai una sola porta etichettata per indicare che è quella che dovresti usare per il tuo nuovo dispositivo di streaming dotato di tecnologia 4K. Il modo in cui queste porte sono etichettate spetta al produttore e vedrai etichette come "10bit" (in riferimento alla gamma di colori a 10 bit migliorata che alcuni contenuti, ma non tutti, 4K possono supportare), "UHD", o 4K (spesso accoppiato con informazioni aggiuntive come 4K @ 30Hz o 4K @ 60hz per indicare quale frequenza di aggiornamento può utilizzare l'input). Il video Ultra High Definition è ancora un territorio abbastanza nuovo ei produttori si stanno cimentando per guadagnare denaro e distinguersi gli uni dagli altri, quindi assicurati di controllare il manuale del televisore per assicurarti di avere la porta giusta e le impostazioni corrette per ottenere il la maggior parte dei contenuti UHD.

MIGLIORI: Designazione relativa

Infine, c'è un'altra etichetta che potresti vedere dalla tua porta HDMI che non ha nulla, in particolare, da fare con gli standard HDMI, ma è semplicemente un modo in cui alcuni produttori etichettano il porte sul retro dei loro televisori. Su molti set, vedrai una sequenza di paragoni e aggettivi superlativi come "Buono", "Meglio" e "Meglio" collegati a porte diverse.

Puoi, ad esempio, vedere l'input del componente etichettato "Buono" , l'ingresso HDMI regolare etichettato "Better" e l'ingresso HDMI 4K etichettato come "Best". Queste etichette non hanno un significato standardizzato e sono semplicemente lì in modo che il produttore possa orientarti verso l'utilizzo della porta migliore (se compatibile con il tuo dispositivo) in modo da ottenere la migliore qualità dell'immagine.


Mentre tutte le porte HDMI ti daranno le basi e le funzionalità compatibili con le versioni precedenti, associando la porta giusta al dispositivo giusto, otterrai la migliore immagine possibile con le migliori funzionalità possibili.


Come arrestare Windows 10 dall'aggiornamento automatico dei driver hardware

Come arrestare Windows 10 dall'aggiornamento automatico dei driver hardware

Windows 10 installa automaticamente gli aggiornamenti, incluse le nuove versioni dei driver hardware. Ma puoi bloccare Windows Update dall'installazione degli aggiornamenti dei driver, se lo desideri. Le versioni precedenti di Creators Update includevano una semplice opzione grafica per modificare questa impostazione su Windows 10 Professional, ma Microsoft decise di rimuoverlo.

(how-top)

How-To Geek sta cercando nuovi scrittori

How-To Geek sta cercando nuovi scrittori

Pensi di avere la combinazione perfetta di conoscenza geek e abilità di scrittura? Cerchiamo alcuni scrittori esperti che si uniscano al nostro team. Cosa stiamo cercando Cerchiamo esperti scrittori freelance per illustrare guide pratiche, recensioni di prodotti e confronti e spiegatori in una miriade di miriade di argomenti, inclusi, ma non limitati a, cose come Windows, Microsoft Office, macOS, iPhone, Android, Smarthome, Servizi cloud, Small Business / IT, Gadget e molti altri argomenti.

(how-top)